Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Tecnologia

Twitter ha detto che cancellerà gli account inattivi da più di 6 mesi, dopo aver trovato una soluzione per quelli degli utenti defunti

Immagine di copertina

Se non utilizzi il tuo account Twitter da tanto tempo, presto ti verrà cancellato

Twitter ha annunciato che rimuoverà tutti gli account inattivi da oltre 6 mesi per liberare i nomi utente a partire dall’11 dicembre. Il social network ha specificato in un secondo momento, dopo le polemiche che si erano scatenate, che “non rimuoveremo account inattivi fino a quando non creeremo un nuovo modo per renderli commemorativi”. Molti utenti si erano infatti chiesti che fine facessero ad esempio gli account di persone decedute. Non esiste su Twitter l’opzione che invece è attiva su Facebook per trasformare un profilo in uno commemorativo da parte degli eredi.

Twitter ha poi spiegato anche che l’eliminazione degli account inattivi riguarderà innanzi tutto gli utenti dell’Ue, a causa della necessità di ottemperare al nuovo regolamento sulla privacy (Gdpr). La cancellazione, che è prevista dalle politiche del social, in futuro potrebbe essere estesa ad altri Stati, sia per aderire ad altri regolamenti nazionali, sia per “assicurare l’integrità del servizio”, si legge.

Nelle ore scorse Twitter ha inviato e-mail ai proprietari di account inattivi con un avviso: accedi entro l’11 dicembre, o il tuo account sarà cancellato e il tuo nome utente sarà di nuovo a disposizione.

“Come parte del nostro impegno, stiamo lavorando per ripulire gli account inattivi presentare informazioni più accurate e credibili di cui le persone possano fidarsi su Twitter. Parte di questo sforzo è incoraggiare le persone ad accedere attivamente e utilizzare Twitter quando registrano un account, come indicato nella nostra politica sugli account inattivi”, ha detto un portavoce al quotidiano tecnologico The Verge.

Le mail hanno però scatenato polemiche, che hanno portato Twitter a ritardare il processo.

Qui il testo della mail: “Ciao, per continuare a utilizzare Twitter, devi accettare i Termini, l’Informativa sulla privacy e Uso dei cookie. Questo non solo ti consente di prendere le migliori decisioni in merito alle informazioni che condividi con noi, ma ti consente anche di continuare a utilizzare il tuo account Twitter. Ma prima, devi accedere e seguire le istruzioni sullo schermo prima dell’11 dicembre 2019, altrimenti il ​​tuo account verrà rimosso da Twitter”.

Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Easy Mobility e la partnership con Too Good To Go: le nuove iniziative di Edenred Italia
Tecnologia / Nuove accuse a Facebook: “Approva pubblicità di gioco d’azzardo, alcolici e diete estreme ai minorenni”
Tecnologia / L’ultimo aggiornamento iOS 14.5 di Apple ci obbliga a decidere se continuare a farci “tracciare” dalle app o meno
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / Easy Mobility e la partnership con Too Good To Go: le nuove iniziative di Edenred Italia
Tecnologia / Nuove accuse a Facebook: “Approva pubblicità di gioco d’azzardo, alcolici e diete estreme ai minorenni”
Tecnologia / L’ultimo aggiornamento iOS 14.5 di Apple ci obbliga a decidere se continuare a farci “tracciare” dalle app o meno
Tecnologia / In Argentina un 30enne è diventato proprietario del dominio di Google pagando meno di 3 euro
Costume / Note audio troppo lunghe: la soluzione (geniale) di WhatsApp per i messaggi vocali
Costume / WhatsApp Pink, la versione rosa dell’app è una truffa
Tecnologia / Hacker rubano progetti di nuovi prodotti alla Apple e chiedono il riscatto: “Dateci 50 milioni di dollari”
Tecnologia / “Vivere con l’Intelligenza Artificiale”, un nuovo libro su costi e opportunità della rivoluzione tecnologica
Tecnologia / Nasce OsintItalia, l’associazione che usa l’Open source per fini solidali
Tecnologia / “Netflix gratis sul tuo smartphone?”: scovato un virus che si diffonde via WhatsApp