Me
HomeTecnologia

Tik Tok, l’app virale che fa concorrenza a Instagram: come funziona e perché sta avendo così tanto successo

Vanta un miliardo di utenti in tutto il mondo e promette svago e leggerezza: senza pubblicità e fake news

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 11 Nov. 2019 alle 15:43 Aggiornato il 11 Nov. 2019 alle 17:02
Immagine di copertina

Tik Tok: cos’è, perché ha tanto successo e come fare il download dell’app più scaricata al mondo

Tik Tok è il nuovo social network cinese che sta facendo impazzire tutti, con cui si possono creare video istantanei in stile Instagram, ma con l’aiuto di effetti speciali più potenti. Non solo filtri, ma effetti vocali e doppiaggi preimpostati che cambiano la voce per creare scenette comiche. E ancora, canzoni preimpostate a cui possiamo aggiungere la nostra voce e montare i nostri video.

Come il tormentone su Giorgia Meloni che ha coinvolto centinaia di utenti diventando virale proprio grazie alle funzioni di Tik Tok.

Ma da quando esiste Tik Tok, cos’è, e perché sta avendo così tanto successo?

Come e quando nasce

Tik Tok è nato tre anni fa su iniziativa della società cinese Bytedance, la stessa che possedeva la simile app di sincronizzazione video-audio per teenager Musical.ly, adesso inglobata nel nuovo social network.

Oggi Bytedance è la startup più forte del mondo, valutata quasi 100 miliardi di dollari, che spaventa gli Usa: inglobando Musical.ly ha acquisito automaticamente milioni di dati e follower in molto meno tempo di quello impiegato da Instagram e Whatsapp a raggiungere la stessa quantità di utenti.

Tik Tok ha guadagnato quasi miliardo di utenti in tre anni, mentre Instagram ha impiegato nove anni a essere scaricata dallo stesso numero di persone, Whatsapp sette.

Oltre a TikTok, Bytedance ha anche Toutiao, che può essere definito per approssimazione come il Google News cinese.

Tik Tok in Italia

In italia Tik Tok conta 3 milioni di follower, che stanno gradualmente imparando a usare il social e a rispondere alle sue Tik Tok challenges, la funzione rende il social distintivo.

È quella che può far definire l’app un vero e proprio social network, perché mette in connessione gli utenti. Come? Lanciando una sfida su un tema particolare di cui chi vuole può parlare usando gli effetti speciali.

Quella più diffusa fino a questo momento è stata la climate challenge, che con l’hasthag #theclimate ha spinto 400milioni di persone a diffondere clip per mostrare un comportamento virtuoso volto ad aiutare il pianeta.

Tik Tok: perché ha tanto successo

Per la maggior parte dei contenuti di cui è possibile fruire, Tik Tok sembra un app per lo svago puro, molto più di altri social network come Instagram e Facebook, su cui girano pubblicità e fake news.

Tik Tok lascia spazio alla libertà degli utenti, ed è forse per questo che sta avendo così tanto successo.

I video non sono “a scadenza”, e non ci sono influencer e fare da padroni.

Eppure anche qui esistono utenti che hanno più seguito e follower di altri, e non possiamo escludere che anche Tik Tok lancerà nuove mode e personaggi celebri proprio come fanno youtube e Instagram.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

In Italia tra i più seguiti ci sono Luciano Spinellie e Cecilia Cantarano: il primo è un 19enne di Monza che ha conquistato il pubblico con i suoi balletti sulle note dei principali brani italiani. Vanta 7 milioni di follower. La seconda di fan ne ha solo un milione, è una 19enne romana, famosa per i suoi lip-sync e sketch comici.

Insomma, sono tutti giovanissimi. Ma anche i grandi stanno facendo capolino. In Italia sul social non ci sono solo Sfera ebbast a Benji e Fede, ma anche Michelle Hunziker e Fiorello.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Come funziona il download

L’app è disponibile per dispositivi iOS e Android, in 34 lingue.

Per effettuare il download basta installare l’app sul nostro smartphone e completare tutti i passaggi inserendo il numero di telefono o l’indirizzo email. Creato il profilo, si avrà la possibilità di visualizzare i contenuti degli utenti che seguiamo, di quelli che Tik Tok ci suggerisce e crearne di nuovi.

L’app funziona proprio come tutti gli altri social network: si può interagire con gli altri utenti attraverso like e follow. Ovviamente la cosa più divertente è dar vita a nuove creazioni. Per farlo basta premere sul tasto “+” e si è in grado di aggiungere un nuovo contenuto, selezionando l’azione da compiere e seguendo passo passo la procedura.

Lo slogan di TikTok è “Make Every Second Count” (“dai importanza a ogni secondo”).

Che cos’è e come funziona Tik Tok, l’app di musica che crea dipendenza