Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Gmail down oggi 14 dicembre 2020: non funziona, cosa è successo

Di Antonio Scali
Pubblicato il 14 Dic. 2020 alle 13:13 Aggiornato il 14 Dic. 2020 alle 14:23
17
Immagine di copertina

Gmail down oggi 14 dicembre 2020: non funziona, cosa è successo, motivo

Oggi, 14 dicembre 2020, Gmail è down in tutto il mondo. Ma perché il servizio di mail non funziona? Cosa è successo? Qual è il motivo del down di Gmail? Si tratta di un problema ai servizi Google che si sta riscontrando in queste ore a livello mondiale.

Molti utenti anche sui social stanno raccontando di avere problemi ad accedere alla propria e-mail. Questo il messaggio che tanti stanno vedendo provando ad accedere al proprio account Gmail.gmail down

Problemi risolti

Il problema riscontrato a metà giornata nei servizi Google “dovrebbe essere stato risolto per la stragrande maggioranza degli utenti interessati”: lo fa sapere con una nota lo stesso colosso di Mountain View. Le difficoltà, erano state rilevate alle 12:55 e sono terminate alle 13:52. I servizi di Google risultavano bloccati in numerose nazioni, tra cui Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. La homepage del motore di ricerca e alcune funzioni di ricerca erano disponibili ma YouTube, Gmail, Google Docs, Google Calendar, Google Home, Nest, Google Classroom e praticamente ogni altro servizio del colosso erano non funzionanti. Google aggiunge che continuerà “a lavorare al ripristino del servizio per gli utenti che continuano a riscontrare il problema”, ma non pubblicherà “ulteriori aggiornamenti sulla Dashboard dello stato di Google Workspace”. “Ti garantiamo-conclude la nota- che l’affidabilità del sistema è una priorità di Google e stiamo apportando continui miglioramenti per rendere migliore il nostro sistema”.

Google down, non funzionano i servizi in tutto il mondo

Il down riguarda anche gli spazi di archiviazione di Drive, le videochiamate con Meet e anche i servizi di navigazione di Maps.

I problemi sono iniziati intorno alle 13 di lunedì e le segnalazioni continuano ad aumentare di minuto in minuto sia sul sito Downdetector che sui social network, da Facebook a Twitter.

Un down di Google che di certo ha paralizzato il mondo dell’internet, le lezioni online, la possibilità anche solo di navigare per le strade o inviare una mail. I malfunzionamenti sono segnalati non solo in Italia, ma in tutto il mondo, e al momento non ci sono chiarimenti da parte di Google sul tipo di guasto in corso e sui tempi di risoluzione, solo una frase quando si tenta di accedere ai servizi: “Qualcosa è andato storto”.

I servizi di Google risultano bloccati in numerose nazioni, tra cui Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. La homepage del motore di ricerca e alcune funzioni di ricerca sono disponibili ma YouTube, Gmail, Google Docs, Google Calendar, Google Home, Nest, Google Classroom e praticamente ogni altro servizio del colosso di Mountain View risultano non funzionanti. Anche su Downdetector è possibile monitorare il down globale dei servizi Google.

17
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.