Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Tecnologia

Easy Mobility e la partnership con Too Good To Go: le nuove iniziative di Edenred Italia

Immagine di copertina

Tra le imprese che hanno deciso di scendere in campo durante il periodo di emergenza sanitaria troviamo Edenred, leader mondiale nelle soluzioni che innovano e semplificano il mondo. Tra le iniziative proposte, spiccano Easy Mobility Edenred, volta a semplificare la gestione degli spostamenti casa-lavoro e la partnership con la startup Too Good To Go, nata per combattere lo spreco alimentare.

Easy Mobility Edenred

Easy Mobility è una piattaforma modulare il cui obiettivo è la semplificazione della gestione degli spostamenti casa-lavoro. Sviluppata grazie alla partnership con Movesion srl, l’iniziativa è rivolta alle aziende che hanno bisogno di sviluppare dei piani di spostamento tra casa-lavoro dei propri dipendenti, così da raccogliere in un unico strumento tutte le informazioni legate alla mobilità e alla sostenibilità. Si tratta quindi di un altro tassello che si aggiunge all’offerta di welfare aziendale di .

Il principio su cui si basa la piattaforma è la raccolta e l’analisi delle abitudini e dei bisogni dei lavoratori in ambito mobilità, tramite questionari personalizzati e integrati con le informazioni connesse alla collocazione delle sedi aziendali e ai servizi di trasporto disponibili sul territorio.

L’obiettivo è quello di avere una panoramica della mobilità aziendale, così da poter sviluppare, insieme a un team di professionisti, delle soluzioni che rispondano ai bisogni che emergono. L’iniziativa, quindi, andrà da un lato a impattare sulla qualità della vita dei dipendenti e dall’altro creerà soluzioni maggiormente sostenibili per l’ambiente.

La piattaforma

Il funzionamento della piattaforma è semplice e intuitivo e si basa su moduli interattivi dedicati a diversi servizi, tra i quali troviamo:

  • Mobility Ticket:tra i vari servizi comprende l’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti per il trasporto pubblico;
  • Mobility Pooling: utile per la condivisione del mezzo di trasporto tra colleghi che effettuano lo stesso percorso;
  • Mobility News: fornisce un aggiornamento costante delle notizie su mobilità e trasporto;
  • Mobility Sharing: dà accesso a servizi di car sharing a prezzi agevolati;
  • Parking: permette di effettuare la prenotazione in tempo reale del parcheggio;
  • Shuttles: offre la possibilità di visualizzare orari e posizioni delle navette aziendali.

Si tratta quindi di strumenti semplici ma in grado di dare una vera svolta alla qualità degli spostamenti dei dipendenti. Nella sezione Values, inoltre, l’azienda avrà modo di mostrare le soluzioni adottate e i valori su cui si basano, sensibilizzando ulteriormente sul tema dell’inquinamento ambientale.

Damien Joannes, Direttore Welfare di Edenred Italia, ha dichiarato: “In un contesto come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da cambiamenti radicali nella mobilità connessi all’emergenza sanitaria, diventa sempre più importante poter pianificare gli spostamenti, renderli più sicuri ed efficienti, in termini di tempo e di costi, e meno impattanti sul traffico e sul conseguente inquinamento”.

La partnership tra Edenred e Too Good To Go

Too Good to Go, start up danese nata nel 2015, la cui mission è la riduzione dello spreco alimentare. Tramite l’app, infatti, è possibile acquistare presso bar, ristoranti, supermercati e forni le magic box, composte dal cibo invenduto a prezzo ribassato. Le attività coinvolte hanno quindi il duplice vantaggio di ridurre l’invenduto e attrarre nuovi clienti.

L’accordo con Edenred Italia prevede condizioni agevolate che aiutino gli esercizi più in difficoltà, così da continuare a salvare il cibo che altrimenti andrebbe gettato. L’obiettivo ambizioso per il 2021 è quello di salvare 40mila magic box.

Non è la prima iniziativa contro lo spreco alimentare in cui Edenred partecipa, infatti nel 2012 aveva già lanciato Food, un programma volto alla promozione dell’alimentazione sana e sostenibile durante la pausa pranzo. La collaborazione con Too Good To Go fa parte di Restart Digital, iniziativa promossa da Edenred e finanziata dal fondo More than Ever, al fine di fornire un aiuto ai settori economicamente più fragili a seguito dell’emergenza sanitaria.

Altre collaborazioni

Edenred ha inoltre intrapreso collaborazioni con realtà appartenenti al Terzo Settore, come ad esempio Banco Alimentare e Comunità di Sant’Egidio, così da poter offrire un supporto alle fasce più deboli della popolazione. Il contributo complessivo è di più di 100.000 euro ed è stato messo a disposizione dal comitato direttivo e dalla donazione volontaria dei dipendenti. Insieme a Banco Alimentare, si è potenziato il recupero e la distribuzione di alimenti nelle strutture caritative partner a Bologna, Roma e Palermo. Si stima una distribuzione di 714.000 pasti grazie all’aiuto di Edenred. Invece, con la Comunità di Sant’Egidio, è stato potenziato il programma Viva gli Anziani! tramite l’aumento del numero degli operatori, affinché gli anziani possano rimanere in casa ed essere aiutati presso il loro domicilio.

Per maggiori informazioni visitate il sito: www.edenred.it.

Ti potrebbe interessare
Tecnologia / WhatsApp, nuove condizioni dal 15 maggio: cosa fare per continuare a usarlo
Tecnologia / Nuove accuse a Facebook: “Approva pubblicità di gioco d’azzardo, alcolici e diete estreme ai minorenni”
Tecnologia / L’ultimo aggiornamento iOS 14.5 di Apple ci obbliga a decidere se continuare a farci “tracciare” dalle app o meno
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / WhatsApp, nuove condizioni dal 15 maggio: cosa fare per continuare a usarlo
Tecnologia / Nuove accuse a Facebook: “Approva pubblicità di gioco d’azzardo, alcolici e diete estreme ai minorenni”
Tecnologia / L’ultimo aggiornamento iOS 14.5 di Apple ci obbliga a decidere se continuare a farci “tracciare” dalle app o meno
Tecnologia / In Argentina un 30enne è diventato proprietario del dominio di Google pagando meno di 3 euro
Costume / Note audio troppo lunghe: la soluzione (geniale) di WhatsApp per i messaggi vocali
Costume / WhatsApp Pink, la versione rosa dell’app è una truffa
Tecnologia / Hacker rubano progetti di nuovi prodotti alla Apple e chiedono il riscatto: “Dateci 50 milioni di dollari”
Tecnologia / “Vivere con l’Intelligenza Artificiale”, un nuovo libro su costi e opportunità della rivoluzione tecnologica
Tecnologia / Nasce OsintItalia, l’associazione che usa l’Open source per fini solidali
Tecnologia / “Netflix gratis sul tuo smartphone?”: scovato un virus che si diffonde via WhatsApp