Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Euro 2020, le favorite secondo i bookmakers

Immagine di copertina

Domani Venerdì 11 Giugno, alle ore 21:00, andrà in scena il match inaugurale di Euro 2020 tra Italia e Turchia. Proprio in occasione dell’inizio del campionato europeo abbiamo deciso di fare una ricerca tra i più importanti per capire quali sono secondo i bookmaker le squadre favorite per la vittoria finale.

L’Italia fa parte del gruppo A e nel suo girone oltre alla Turchia vi sono la Svizzera e il Galles. Secondo i bookmakers le favorite per il passaggio del girone sono Italia e Svizzera.

Il totale di gruppi per Euro 2020 è di sei gruppi e il gruppo più equilibrato sembra il gruppo F, che vede Francia, Portogallo, Germania e Ungheria: tre big in un gruppo solo insomma.

Ricordiamo che da regolamento passano agli ottavi le prime due squadre di ciascun gruppo più le quattro migliori terze: in tal caso è quindi probabile che se una squadra tra Francia, Portogallo e Germania arrivi terza nel suo gruppo possa passare appunto come migliore terza.

Da notare inoltre come grazie alla campagna vaccinale che ha avuto successo in Italia e non solo, sarà possibile vedere di nuovo i tifosi allo stadio, per un totale di circa il 30% della capienza.

Ma veniamo dunque a cosa pensano i bookmaker riguardo alle squadre favorite per la vittoria di Euro 2020 e come considerano l’Italia: la squadra sulla carta favorita è la Francia di Deschamps, che oltre a un centrocampo e a una difesa fortissimi può schierare un trio d’attacco favoloso con la stella Mbappè, Griezmann e Benzema.

Francia dunque favorita ma in questo speciale ranking abbiamo poco dopo Belgio, Inghilterra e Germania. Gli inglesi hanno una delle nazionali più forti degli ultimi anni, il Belgio ha una generazione di giocatori favolosi, di cui basta citare calciatori del calibro di Mertens, De Bruyne, Lukaku e Hazard, giusto per fare alcuni nomi. Per quanto riguarda la Germania anche qui ci troviamo di fronte a una squadra altamente competitiva.

Dietro a queste quattro squadre troviamo tre possibili “outsider” ovvero Italia, Spagna e Portogallo. La Spagna ha come solito una nazionale che fa del palleggio e della tecnica il proprio plus ultra, mentre il Portogallo ha tantissimi talenti a supporto di Cristiano Ronaldo ed è inoltre la detentrice del trofeo.

Per quanto riguarda gli azzurri di Mancini, gli addetti ai lavori riconoscono l’ottimo lavoro fatto dal CT e dai suoi giocatori, visto che dopo il disastro della gestione Ventura, la nazionale italiana è riuscita a ripartire sfoderando ottimi risultati e prestazioni davvero buone, proponendo un gioco di elevata qualità.

Tifando azzurri e nella speranza di vedere un Europeo spettacolare, la parola ora al campo, che sarà come sempre giudice inconfutabile.

Ti potrebbe interessare
Calcio / L’Uefa vieta lo stadio arcobaleno per Germania-Ungheria: ”No a riferimenti politici”
Calcio / L'Italia batte il Galles 1-0: azzurri primi del gruppo A agli ottavi
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Ti potrebbe interessare
Calcio / L’Uefa vieta lo stadio arcobaleno per Germania-Ungheria: ”No a riferimenti politici”
Calcio / L'Italia batte il Galles 1-0: azzurri primi del gruppo A agli ottavi
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Calcio / Locatelli come Cristiano Ronaldo: sposta la Coca Cola per fare spazio all'acqua
Calcio / Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri si qualificano agli ottavi
Calcio / “Bevete acqua”: con due parole Cristiano Ronaldo ha fatto perdere 4 miliardi di dollari a Coca-Cola
Calcio / Italia-Svizzera, la sfida al vicino neutrale
Calcio / Francia-Germania, secoli di rivalità in una sola partita
Calcio / Euro 2020, la prima volta dei Gufi reali
Calcio / Italia batte la Turchia 3 a 0