Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport » Calcio

Lionel Messi non rinnova col Barcellona: il comunicato del club

Immagine di copertina
Credit: ANSA

Lionel Messi non rinnova il suo contratto con il Barcellona: è ufficiale. Lo ha comunicato nella serata di oggi, giovedì 5 agosto 2021, il club catalano con un comunicato stampa. “Pur avendo raggiunto un accordo ed essendoci la chiara intenzione di entrambe le parti di firmare un nuovo contratto, questo oggi non può essere formalizzato a causa di ostacoli economici e strutturali”, si legge nella nota. “Data questa situazione, Lionel Messi non continuerà ad essere legato all’FC Barcelona. Entrambe le parti sono profondamente dispiaciute che i desideri sia del giocatore che del club non possano essere finalmente esauditi”.

All’origine della rottura il nuovo regolamento della Liga, il campionato spagnolo, che impone alle società un tetto ai salari. Non sono note le cifre esatte del rinnovo che Messi stava trattando col Barcellona ma i media spagnoli hanno parlato nei giorni scorsi di circa 50 milioni di euro all’anno.

Messi, 34 anni, gioca in Catalogna dal 2000 e ha debuttato con la prima squadra degli azulgrana nel 2003. Si contende con Cristiano Ronaldo la palma di miglior giocatore del mondo. Se non si troverà una soluzione per il rinnovo del contratto con il Barcellona, la Pulce potrebbe trasferirsi in Francia al Paris Saint Germain, una della pochissime società che potrebbe permettersi di pagargli la cifra monstre che punta a guadagnare.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Calcio / Germania, Adidas ritira la maglia n. 44 della nazionale di calcio: il font ricorda il marchio delle SS
Calcio / Juan Jesus: “Amarezza per assoluzione di Acerbi. Non mi sento tutelato”
Calcio / Razzismo, nessuna squalifica per Francesco Acerbi: assolto per insufficienza di prove
Ti potrebbe interessare
Calcio / Germania, Adidas ritira la maglia n. 44 della nazionale di calcio: il font ricorda il marchio delle SS
Calcio / Juan Jesus: “Amarezza per assoluzione di Acerbi. Non mi sento tutelato”
Calcio / Razzismo, nessuna squalifica per Francesco Acerbi: assolto per insufficienza di prove
Calcio / Luca Toni è col cane: ingresso vietato in un circolo di Reggio Emilia. E lui attacca: “Vergogna”
Calcio / La presenza femminile nelle squadre di Serie A in Italia: analisi di Affidabile.org
Calcio / Milan, indagati l’ad Furlani e il suo predecessore Gazidis: sospetti sull’effettiva proprietà del club
Calcio / Evasione fiscale, chiesti in Spagna 4 anni e 9 mesi di carcere per Ancelotti
Calcio / Indonesia, calciatore muore in campo colpito da un fulmine | VIDEO
Calcio / Buffon: “A 18 anni comprai il diploma, fu un errore”
Calcio / Calcio, la Fifa smentisce le indiscrezioni sul “cartellino blu”: “Errate e premature”