Me
HomeSportCalcio

Allegri lascia la Juventus: chi prenderà il suo posto? Le ipotesi

Di Marco Nepi
Pubblicato il 17 Mag. 2019 alle 13:17 Aggiornato il 17 Mag. 2019 alle 13:38
Immagine di copertina

QUALE SARÀ IL PROSSIMO ALLENATORE DELLA JUVENTUS? – Massimiliano Allegri e la Juventus si salutano. Il prossimo anno (2019-2020) sulla panchina bianconera ci sarà un altro allenatore. Quale? I nomi sono tanti.

In primis quello di Antonio Conte, l’ex tecnico della Juve e della Nazionale, liberatosi definitivamente dal Chelsea. Il salentino sarebbe felicissimo di tornare a “casa”. Da capire però se la Juve abbia voglia di puntare di nuovo su di lui. E la concorrenza dell’Inter è forte.

Tra i papabili ci sarebbe poi Mauricio Pochettino, il tecnico capace di portare in finale di Champions League il suo Tottenham. A frenare il suo arrivo però potrebbe essere il ricchissimo contratto e il legame con gli Spurs.

Molto affascinante, ma anche complicata (sopratutto dal punto di vista economico), l’ipotesi Pep Guardiola. Il catalano piace tanto, tantissimo alla dirigenza bianconera che punta a una rivoluzione tecnica per provare a conquistare quella Champions tante volte sfiorata. E chi meglio dello specialista Pep?

C’è poi un’altra ipotesi: quella di Didier Deschamps. L’ex giocatore e allenatore della Juve, ora ct della Francia, campione del mondo in carica, sarebbe ben felice di tornare in bianconero. Di tornare alla routine della settimana. Portarlo alla Continassa non dovrebbe essere molto difficile per Agnelli, ma ci sarebbe da superare il suo contratto con la federazione francese.

Insomma, tanti nomi e tante domande. Domande a cui forse si potrà avere risposte nelle prossime ore. Chissà se non durante la conferenza stampa di Massimiliano Allegri e Andrea Agnelli organizzata per domani pomeriggio alle ore 14.