Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

The Foreigner: la trama e il finale del film con Jackie Chan

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 28 Set. 2020 alle 17:54
0
Immagine di copertina

The Foreigner: trama e finale del film

Stasera, lunedì 28 settembre 2020, alle ore 21,20 su Italia 1 va in onda The Foreigner, film del 2017 diretto da Martin Campbell con protagonisti Jackie Chan e Pierce Brosnan, adattamento cinematografico del romanzo del 1992 The Chinaman scritto da Stephen Leather. Ma di cosa parla? Qual è la trama? Di seguito tutte le informazioni nel dettaglio.

Trama

Ngoc Minh Quan, un ex soldato vedovo delle forze speciali della guerra del Vietnam, gestisce un ristorante cinese chiamato Happy Peacock a Londra con il sua socia in affari Lam e sua figlia adolescente Fan. Quando Fan viene uccisa in un attentato terroristico, cerca vendetta. Un gruppo nazionalista irlandese che si autodefinisce “Authentic IRA” rivendica la responsabilità. Quan si reca quotidianamente in visita a Scotland Yard, chiedendo i nomi degli attentatori che ovviamente non gli vengono forniti. Quan prende in mano la situazione e si concentra sul vice primo ministro dell’Irlanda del Nord il politico dello Sinn Féin Liam Hennessy, che parla pubblicamente del suo status di ex leader provvisorio dell’IRA mentre condanna l’attacco. Quan acquista oggetti per fabbricare armi fatte in casa e si reca a Belfast, lasciando il ristorante sotto il controllo di Lam.

Finale (attenzione: SPOILER)

Abbiamo visto la trama di The Foreigner, ma come finisce il film (il finale)? Attenzione, qui di seguito vi raccontiamo come finisce il film (spoiler). Se non siete interessati, non leggete. Ma vediamo il finale del film in onda su Canale 5. Quan entra nell’appartamento travestito da tuttofare, uccide tutti tranne Maggie e se ne va poco prima che la polizia faccia irruzione e trovi Maggie gravemente ferita. La torturano per farle rivelare la posizione della loro prossima bomba, che è stata collocata in un laptop appartenente a un giornalista che Maggie ha sedotto, e che verrà fatta esplodere su un aereo che trasportava diversi dignitari britannici a una conferenza internazionale a Roma. Con solo pochi secondi di anticipo, la polizia britannica lancia il laptop in un ponte aereo vuoto, dove esplode senza vittime. Con la minaccia risolta, Maggie viene giustiziato per prevenire eventuali “questioni in sospeso”. Hennessy riceve una chiamata da Davies, che doveva essere sul volo mirato. Gli dice che ha appreso del suo coinvolgimento con gli attentatori, ma avendo contribuito a prevenire l’ultimo attacco, gli sarà permesso di mantenere la sua posizione di vice primo ministro, anche se sotto il suo controllo. Sean in seguito uccide Mary, eliminando di conseguenza l’intera cellula Authentic IRA. Quan affronta quindi Hennessy con l’immagine di lui che bacia Maggie, il che è sufficiente per gettare sospetti pubblici su Hennessy e sul suo ruolo negli attentati. Costringe Hennessy a pubblicare la foto su Internet, esponendo così pubblicamente la sua associazione con l’Authentic IRA e distruggendo la sua carriera politica, e torna a casa, riunendosi con la sua amica Lam.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.