Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Ristorante Bruno Barbieri: dove si trova, quanto costa, prezzi

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 17 Dic. 2020 alle 17:45
0
Immagine di copertina

Ristorante Bruno Barbieri: dove si trova, quanto costa, prezzi

Qual è il ristorante (o meglio, quali sono i ristoranti) di Bruno Barbieri? Lo chef pilastro di MasterChef Italia nell’arco della sua carriera ha lavorato per diversi ristoranti, ne ha aperti tanti altri e guadagnato ben 7 stelle Michelin in tre diversi ristoranti. Ha fatto parte delle cucine del Trigabolo di Argenta per ben 15 anni, uno dei migliori ristoranti italiani, ha poi lavorato alla Locanda Solarola di Castel Guelfo poco distante da Bologna, poi ha trascorso altri dieci anni dietro i fornelli dell’Arquade di Villa de Quar, un hotel di lusso di Verona, poi ha voluto sondare il terreno londinese aprendo un ristorante che in pochi mesi ha di nuovo chiuso i battenti (l’esperimento era Cotidie). Dopo quella parentesi è poi partita l’avventura con MasterChef dalla quale si è dissociato per aprire poi il suo ultimo ristorante, il Fourghetti, definito un ristorante-salotto a vocazione internazionale ma super bolognese dove lo chef ha lavorato per quattro anni e da cui si è poi allontanato dando l’annuncio proprio quest’anno. Al resto del Carlino ha dichiarato che sono stati “quattro bellissimi anni che si chiudono. Un passaggio di consegne con il mio braccio destro, ovvero lo chef Erik Lavacchielli, che diventa primo chef del ristorane bolognese, e che potrebbe portare all’avvio di una nuova avventura imprenditoriale”. Il ristorante che si trova a via Murri a Bologna, oggi quindi vede come primo chef Lavacchielli. Ma, pur non essendoci Barbieri al timone della brigata, ad oggi quanto costerebbe una cena al Fourghetti? E qual è il menù?

Quanto costa un menù al Fourghetti

Si parte dagli aperitivi, che oscillano tra i 12 e i 13 euro: una selezione di salumi con scquacquerone e piadina, frittelle di gambero rosso e limone, crema di patate, salsa yogurt e uova di salmone a 13 euro, sashimi di ricciola yellow tail hiramasa a 12 euro e bon bon di salsiccia e rosmarino, fonduta di toma, tuorlo marinato e zucca arrostita a 13 euro. Si passa alle paste, dai tortellini (16 euro) alla pasta, patate e provola (14 euro), ai passatelli al profumo di limone (14€) alle tagliatelle con ragù di piccione (16euro). Tra i secondi piatti vediamo trancio di ricciola (22€), spiedo di rana pescatrice arrostita (20€), guancia di maialino al vino rosso (20€) e petto di faraona laccato al miele (22€). Si chiude con i dolci: coppa machiavelli e cremoso al cioccolato per 13 euro e purea di cachi alla vaniglia con frangipane alle mandorle e gelato al latte a 10 euro.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.