Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Alcuni canali Rai e Mediaset non si vedono: perché, cosa è successo

Immagine di copertina

Alcuni canali Rai e Mediaset non si vedono: perché, cosa è successo

Alcuni canali Rai e Mediaset non si vedono? Niente panico. Da oggi, mercoledì 20 ottobre 2021, una serie di canali sono migrati sul nuovo sistema digitale terrestre Dbv-T2, con il passaggio dalla codifica Mpeg2 alla più raffinata Mpeg4, facendo di fatto da apripista a un passaggio che coinvolgerà tutta la televisione italiana, la cui conclusione è prevista all’1 gennaio 2023. Le reti principali italiane, Rai e Mediaset, hanno deciso un ingresso “scaglionato” dei loro canali nel nuovo universo, possibilità garantita dalle direttive ministeriali sul tema. I primi ad effettuare il passaggio sono stati soprattutto i canali tematici. I canali Rai che trasmettono in Mpeg4 da oggi, mercoledì 20 ottobre 2021, sono Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai YoYo, Rai Sport+ HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola. I canali Mediaset sono TgCom 24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 Tv e Virgin Radio Tv. Nessun cambiamento – ma solo per ora – invece per i canali generalisti. Rai: non si noteranno cambiamenti sui nostri dispositivi per i canali Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rainews24. Sul fronte Mediaset resteranno per ora con il vecchi standard Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Cosa fare per vedere i canali trasmessi in Mpeg4

Abbiamo visto perché alcuni canali Rai e Mediaset oggi non si vedono, ma cosa bisogna fare per tornare a vedere tutto? Non tutti i televisori possono mostrare i canali che trasmettono in Mpeg4. Nelle case degli italiani infatti ci sono ancora centinaia di migliaia di televisori che non “reggono” il nuovo sistema. Sono, in particolare, quelli acquistati prima del 2010. Chi è in possesso di questi apparecchi non potrà vedere i programmi trasmessi sui canali che passano alla nuova codifica e quindi per farlo dovranno acquistare dei nuovi apparecchi o un decoder ad hoc.

Ti potrebbe interessare
TV / Le Iene Show 2021: anticipazioni, servizi, conduttrice e streaming di oggi, 30 novembre
TV / La stagione della caccia – C’era una volta Vigata: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Il Collegio 6: le anticipazioni della sesta puntata su Rai 2
Ti potrebbe interessare
TV / Le Iene Show 2021: anticipazioni, servizi, conduttrice e streaming di oggi, 30 novembre
TV / La stagione della caccia – C’era una volta Vigata: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Il Collegio 6: le anticipazioni della sesta puntata su Rai 2
TV / Le Iene Show 2021 streaming e diretta tv: dove vedere il programma
TV / La stagione della caccia – C’era una volta Vigata: il cast (attori) del film
TV / DiMartedì, le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera 30 novembre 2021 su La7
TV / Cartabianca: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera 30 novembre su Rai 3
TV / Il richiamo della foresta: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / L’ultima discesa: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Il Collegio 6 streaming e diretta tv: dove vedere la sesta puntata