Paolo Caiazzo, ecco chi è il comico di Made in Sud: dal teatro alla tv

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 9 Set. 2019 alle 17:18
0
Immagine di copertina

Paolo Caiazzo, chi è il comico di Made in Sud protagonista su Rai 2

Quando parliamo di Paolo Caiazzo, il collegamento a Made in Sud, il celebre programma di Rai 2, è immediato. Caiazzo è un attore e cabarettista italiano che si è fatto conoscere per la sua vena comica.

Ma cosa sappiamo sul suo conto? Dov’è nato, ad esempio? E ha un account social dov’è possibile seguirlo?

Vediamo insieme chi è Paolo Caiazzo.

Made in Paolo Caizzo, la puntata dedicata al comico napoletano

Paolo Caiazzo, chi è il comico di Made in Sud

Nato il 19 ottobre 1967 a San Giorgio a Cremano, la stessa cittadina d’origine di Massimo Troisi, Paolo Caiazzo muove i primi passo nel mondo del teatro alla giovane età di vent’anni.

Era il 1987 quando il giovane attore iniziava a frequentare la Bottega Teatrale del mezzogiorno al Teatro Cilea. Coordinato da Antonio e Maurizio Casagrande, Caiazzo si lancia nella carriera di attore brillante e, grazie a quest’esperienza significativa, arrivano i primi riconoscimenti: furono gli anni del Festival del Teatro Piccolo di Napoli dove vinse il premio come miglior attore protagonista.

Nel 2001 invece si classificò primo al Festival di comicità nazionale Charlot 2001 di Paestum.

L’esperienza televisiva è partita all’inizio del nuovo millennio. Caiazzo ha partecipato a trasmissioni come “Quelli che il calcio”, “Bulldozer”, “Zelig Off” e “Colorado Cafè Live”. Dal 2013, approda a Made in Sud su Rai 2.

I personaggi più conosciuti di Caizzo

Tra i personaggi più noti nell’arco della sua carriera, ricordiamo sicuramente il giapponese ‘Ndò, il turista in visita a Napoli, vittima di continui furti della macchina fotografica; Max Playstation, un 33enne matto per i videogiochi e Tonino Cardamone, un giovane già in pensione.

Una curiosità riguardo la vita di Paolo Caiazzo: sapevate che il sindaco di San Giorgio a Cremano (Mimmo Giorgiano), nel 2008 gli ha assegnato il premio Massimo Troisi alla Carriera?

O che, dal 2010, in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, i suoi monologhi si segnalano per l’invito alla rilettura critica del Risorgimento?

Paolo Caiazzo, dal cinema a Instagram

Oltre alla carriera teatrale e televisiva, Paolo Caiazzo arriva anche al cinema con il film “Impepata di cozze”, per la regia di Angelo Antonucci.

Inoltre, dal 2014 al 2016, ha interpretato Tonino Esposito nella fortunata commedia “Benvenuti in casa Esposito”, scritta con Pino Imperatore e Alessandro Siani.

Chi cerca l’attore su Instagram lo troverà sicuramente a questo account.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.