Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Non dirlo al mio capo: quando va in onda, a che ora (orario)

Di Marco Nepi
Pubblicato il 28 Giu. 2020 alle 17:30
0
Immagine di copertina

Non dirlo al mio capo: quando va in onda, a che ora (orario)

Quando va in onda (a che ora, orario esatto) la puntata di oggi di Non dirlo al mio capo? Oggi, domenica 28 giugno 2020, su Rai 1 va in onda la settima puntata della prima stagione di Non dirlo al mio capo. La messa in onda, però, rispetto alle ultime puntate, sarà in un orario diverso. L’inizio della puntata è previsto per le ore 22,15. Prima dell’episodio infatti Rai 1 trasmetterà da Bergamo (Cimitero Monumentale) la Messa da Requiem di Gaetano Donizetti in omaggio alle vittime della pandemia.

Cosa succederà oggi

Abbiamo visto quando va in onda (l’orario), ma cosa succederà nella puntata di oggi di Non dirlo al mio capo? Nel primo episodio, intitolato Vestito o maschera?, Lisa sembra inebriata dal successo sul lavoro e dal regalo ricevuto da Enrico che, nel frattempo, accetta di seguire il caso di Alessio, il vecchio autista del padre a cui è molto legato. Fabrizio va a trovare Lisa al lavoro e la bacia davanti a Enrico che nonostante non lo dia a vedere è geloso. Lisa, presa dal suo lavoro, arriva a sfogare la sua frustrazione con Giuseppe e lo maltratta, e poi capendo di essersi comportata male si scusa con lui.

Nel secondo episodio, intitolato Dire, fare, combaciare, Enrico prende in mano il caso del cardinale Balestra e gli fa credere che Lisa è la sua fidanzata e che si chiama Sabina, infatti si è inventato questa menzogna perché il cardinale è uno all’antica e si sentirebbe più al sicuro con un avvocato sistemato con una donna fissa. Jacopo vorrebbe chiedere a Claudia di uscire con lui ma non può portarla in nessun posto di classe a causa del suo basso salario, ma Lisa costringe Enrico a pagare sia per Jacopo sia per Claudia un ristorante di lusso con la minaccia che non avrebbe assecondato la recita. L’obbiettivo di Enrico è quello di convincere il cardinale a fare causa all’ONG che per poco non lo aveva accusato di appropriazione indebita.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.