Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Non ci resta che il crimine: trama e finale del film

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 21 Dic. 2020 alle 17:42
0
Immagine di copertina

Non ci resta che il crimine: trama e finale del film

Stasera, 21 dicembre 2020, alle ore 21,20 su Rai 1 va in onda Non ci resta che il crimine, film che racconta l’avventura di tre amici che si ritrovano a contatto con la banda della Magliana dopo un salto temporale: dal 2008 al 1982. Ma vediamo insieme la trama e il finale di Non ci resta che il crimine.

Trama

Siamo a Roma nel 2018. Tre amici, Moreno, Sebastiano e Giuseppe, tentano di sbarcare il lunario svolgendo un tour alla scoperta dei luoghi simbolo della banda della Magliana, ma durante una pausa caffè si ritrovano, a causa di un ponte di Einstein-Rosen, nel 1982, gli anni dei Mondiali di calcio in Spagna e dei tempi d’oro della Banda stessa. I tre sfruttano le loro conoscenze calcistiche per fare soldi, ritrovandosi tuttavia indebitati con Renatino, il capo della banda, che rapisce Giuseppe e comunica agli altri due l’intenzione di uccidere il loro amico se non saldano il debito. Così, Moreno e Sebastiano le provano tutte per racimolare il denaro necessario per salvare Giuseppe, imbattendosi in Gianfranchino, un loro ricco ed antipatico conoscente del 2018, da bambino, ed in Sabrina, amante di Renatino che aveva ingoiato la fede nuziale di Sebastiano nel night club di proprietà della banda dove il trio aveva passato una notte. Intanto, Renatino e Giuseppe stringono una sorprendente amicizia…

Non ci resta che il crimine: il finale del film

Abbiamo visto la trama di Non ci resta che il crimine, ma come finisce (finale) il film in onda su Rai 1? Renatino spara a Moreno e Sebastiano con la pistola di Giuseppe e sequestra Gianfranchino. Tuttavia, Giuseppe si ricorda che la pistola è a salve e quindi i due amici sono ancora vivi. Il quartetto torna quindi a Sant’Apollinare, ruba il tesoro, lo seppellisce e, dopo che Moreno libera Gianfranchino, i quattro si recano al portale, venendo però beccati da Renatino mentre Sabrina si dilegua dagli altri tre, intenzionata ad impossessarsi di tutto il tesoro. Ormai spacciati, i tre vengono salvati da Gianfranco, che li riporta dunque nel 2018. Ma anche Renatino ha attraversato il portale prima che esso esplodesse a causa di una bomba. Trasportato nel 2018, Renatino giura vendetta nei confronti del trio, mentre questi sono intenzionati a riprendersi il tesoro in possesso di Sabrina…

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.