Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

La rivolta delle ex, il film con Matthew McConaughey: trama, cast e streaming

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 1 Set. 2019 alle 18:18
0
Immagine di copertina

La rivolta delle ex, il film con Matthew McConaughey: trama, cast e streaming

Vi è mai capitato di essere perseguitati dai vostri ex? Connor Mead sì. Il protagonista de La rivolta delle ex può contare su un vasto curriculum di relazioni saltuarie che l’hanno portato da un letto all’altro senza mai un legame stabile.

La rivolta delle ex, in lingua originale intitolato Ghosts of Girlfriends Past, è un film del 2009 diretto da Mark Waters, regista di Mean Girls, Se solo fosse vero, I pinguini di Mr. Popper, Vampire Academy e Top model per caso, insomma tantissime commedie romantiche in perfetto stile americano.

Il film è una libera interpretazione, in chiave moderna, del celebre Canto di Natale di Charles Dickens.

La rivolta delle ex, la trama del film

Connor Mead è un fotografo di successo e un riconosciuto dongiovanni. Suo fratello Paul deve sposarsi e, recandosi alla tenuta del defunto zio Wayne, Connor la sera prima della cerimonia incontra Jenny Perrotti, una sua vecchia fiamma che non sembra aver preso bene la loro rottura.

Dopo la cena, appare il fantasma dello zio Wayne che avverte il nipote della visita di tre fantasmi: una fidanzata del passato, una del presente e una del futuro, tutte e tre gli insegneranno che l’amore da una notte e via non rende felici.

La ragazza del passato è quella con cui Connor ha vissuto la sua prima volta e lo riporterà alla sua infanzia, all’infatuazione per Jenny e la delusione arrecata dalla stessa al ballo della scuola, quando baciò un altro ragazzo. Connor incontrò qualche tempo dopo Jenny, ma la ignorò; infine i due ebbero una breve frequentazione al termine della quale finirono a letto insieme. Il mattino seguente, Jenny trovò il letto vuoto e fu molto delusa.

La ragazza del presente è la sua segretaria che gli mostra tutta la collezione di ragazze che si è portato a letto e come le recenti conquiste si siano unite e stiano brindando contro di lui.

Connor, oltraggiato, distrugge la torta nuziale e mette in giro un cattivo pettegolezzo: subito si sparge la voce che il fratello sia andato a letto con una delle damigelle e la sposa, umiliata, annulla le nozze.

Arriva così il terzo spirito, la ragazza del futuro, che mostra a Connor il suo futuro: al suo funerale ci sarà soltanto Paul e Jenny sposerà un uomo conosciuto proprio al suo matrimonio.

Connor allora decide di parlare con la sposa e risistemare le cose, sperando di poterle sistemare anche con Jenny.

La rivolta delle ex, il cast del film

Chi fa parte del cast del film? Vediamo come protagonista Matthew McConaughey che interpreta Connor il donnaiolo. A interpretare la bella e inarrivabile Jenny è Jennifer Garner.

Nel cast del film vediamo anche Michael Douglas che interpreta il defunto zio Wayne, Breckin Meyer che interpreta Paul il futuro sposo nonché fratello del protagonista, Lacey Chabert che interpreta Sandra e Daniel Sunjata che interpreta Brad.

Ancora, nel cast vediamo una giovane Emma Stone che interpreta Allison Vandermeersh, Christina Milian che interpreta Kalia, Noureen DeWulf che interpreta Melanie, Anne Archer che interpreta Vonda Volkom, Robert Forster che interpreta il sergente Volkom, Amanda Walsh che interpreta Denice e Christina Allen nelle vesti di Jenny Perrotti adolescente.

La rivolta delle ex, dove vederlo in tv e in streaming

Ma dove vedere il film? Italia 1 ha deciso di rimandare in onda la pellicola l’1 settembre 2019. Il canale secondario di Mediaset è disponibile al tasto 6 del telecomando del digitale terrestre, ma anche al tasto 506 per la versione HD.

Chi invece vuole seguire il film in diretta streaming può farlo tramite MediasetPlay, la piattaforma che permette anche tramite app di seguire i contenuti in onda sulla tv anche in streaming. Tutto quello che dovete fare è registrarvi gratuitamente alla piattaforma.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.