Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

La nostra terra, tutto quello che c’è da sapere sul film in onda su Rai 1

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 21 Mag. 2019 alle 15:24
0
Immagine di copertina

LA NOSTRA TERRA – La nostra terra è una commedia arrivata nelle sale cinematografiche il 18 settembre 2014 con Stefano Accorsi come protagonista.

Diretto da Giulio Manfredonia, regista di “Qualunquemente” e “Tutto tutto niente niente”, La nostra terra è un film che dura 100 minuti ed è distribuito da Visionaria e Videa.

Rai 1 ha deciso di mandare in onda La nostra terra martedì 21 maggio 2019, in prima serata.

Ma di cosa parla il film? E chi fa parte del cast? E dove vederlo?

La nostra terra | Trama

Nicola Sansone è il proprietario di un podere e di diversi ettari di terra nel cuore della Puglia. L’uomo viene arrestato e le sue proprietà dapprima confiscate vengono assegnate a una cooperativa locale incapace di gestirle (sia per negligenza che per la poca preparazione in materia).

Ed ecco perché arriva l’aiuto dal Nord: Filippo è uno stratega che da anni si occupa di antimafia ma è sempre stato abituato al lavoro da scrivania e non si è mai dovuto sporcare le mani sul campo. Filippo è un esperto di leggi e regolamenti ma, quando si tratta di constatare di proprio pugno la realtà dei fatti, viene colto completamente impreparato.

Mandato al Sud per gestire le terre di Sansone, Filippo ha un solo obiettivo: far funzionare la cooperativa ad ogni costo. Purtroppo, oltre ai suoi limiti professionali, Filippo non ha le benché minima idea di come sia il Sud e le sue difficoltà si moltiplicano.

Durante la sua esperienza, Filippo pensa più volte di mollare tutto e tornare a casa, ai suoi comfort, ma è grazie al senso di sfida e all’affetto improvviso per alcune persone che il protagonista decide di continuare su questa strada.

Tra i diversi personaggi che il protagonista incontra nel suo percorso spiccano Cosimo, lo storico (ex) fattore di Nicola Sansone che, nonostante le more, continua a coltivare una fetta d’appezzamento che un tempo era suo, prima che arrivasse Sansone.

E poi c’è Rossana, la bella ragazza con un passato da riscattare che fa breccia nel cuore di Filippo.

Tra sabotaggi e molti colpi di scena, Filippo inizia a destreggiarsi nel cuore della Puglia finché non succede l’irreparabile: Nicola Sansone ha ottenuto i domiciliari.

Riuscirà l’antimafia a trionfare?

La nostra terra | Cast

La nostra terra vanta di un ricco cast a partire dal personaggio principale. Stefano Accorsi è il protagonista di questa commedia e la sua carriera vanta diversi premi, come ad esempio il David di Donatello per Radiofreccia e Veloce come il vento, e anche il Nastro D’Argento per Le fate ignoranti.

Al suo fianco nella pellicola vediamo Sergio Rubini, che interpreta Cosimo. Rubini ha vinto il premio per la miglior regia esordiente ai David di Donatello con il film La stazione, mentre come attore l’abbiamo visto più volte in televisione in opere come Il conte di Montecristo e La contessa di Castiglione.

Maria Rosaria Russo, che ha recitato anche in Tutto tutto niente niente, qui interpreta Rossana. Nel cast de La nostra terra abbiamo anche Iaia Forte, interprete nei film Ho ucciso Napoleone, La prima pietra e Dolceroma, che qui invece interpreta Azzurra.

Il cast si compone anche di Nicola Rignanese che interpreta Valerio, Massimo Cagnina che è Piero, Giovanni Calcagno che interpreta Piero.

E ancora Giovanni Esposito interpreta Frullo, Michel Leroy è Wuambua, Bebo Storti interpreta Dario, Paolo De Vita è il maresciallo e Tommaso Ragno interpreta Nicola Sansone.

La nostra terra | Stefano Accorsi

Stefano Accorsi è un attore che deve la sua carriera a un annuncio sul Resto del Carlino. Pupi Avati all’epoca cercava un ragazzo per una comparsa in Fratelli e sorelle e Stefano si presentò ai provini ottenendo il posto.

Stefano ha recitato dapprima a teatro per poi approdare agli spot pubblicitari (ad esempio per la pubblicità del Maxibon del 1994) per poi arrivare al cinema. Il suo primo film è stato “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” di Enza Negroni.

L’attore ha ricevuto diversi premi nell’arco della sua carriera, sia per “Radiofreccia” che per “Veloce come il vento”. Ha vinto il Nastro argento per “Le fate ignoranti” nel 2001.

Dei suoi ultimi film possiamo ricordare Fortunata, Made in Italy, A casa tutti bene e Il campione. In televisione, abbiamo visto Stefano Accorsi recitare come protagonista nella serie “1993” in onda su Sky Atlantic.

La nostra terra | Trailer

La nostra terra è un film del 2014 diretto da Giulio Manfredonia che dura 100 minuti.

Il 15 settembre è stato presentato in anteprima presso l’Anteo SpazioCinema di milano con il critico cinematografico Gianni Canova.

La nostra terra | Streaming

La nostra terra è un film che è arrivato nelle sale nel 2014, ma Rai 1 ha deciso di riproporlo in prima serata martedì 21 maggio 2019 alle ore 21:25.

Dove vedere La nostra terra? Rai 1 è disponibile al tasto 1 del telecomando del digitale terrestre, o anche al tasto 501 per la versione HD. Chi vuole seguire La nostra terra in streaming con il supporto di smartphone, tablet e computer può farlo tramite RaiPlay, la piattaforma streaming della Rai. Tramite la funzione on demand, inoltre, si può recuperare il film anche dopo la messa in onda.

La nostra terra vi aspetta martedì 21 maggio 2019 alle ore 21:25 su Rai 1.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.