Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Freedom – Oltre il confine: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 28 febbraio

Immagine di copertina

Freedom – Oltre il confine: anticipazioni puntata 28 febbraio

Questa sera, lunedì 28 febbraio 2022, su Italia 1 va in onda Freedom – Oltre il confine, il programma televisivo di genere divulgativo condotto da Roberto Giacobbo che torna con una nuova edizione. Tra le novità, oltre alla grafica e alla qualità delle immagini, la rubrica “Un museo in 10 minuti” e una particolare attenzione ai segreti della mente, con servizi dedicati alle sindromi più comuni e curiose. Vediamo quali sono le anticipazioni della puntata in onda oggi, lunedì 28 febbraio 2022, di Freedom su Italia 1 dalle 21.20.

Anticipazioni del 28 febbraio

Nella puntata di stasera di Freedom – Oltre il confine, Roberto Giacobbo con Giovanni Battista Judica Cordiglia ricorda la Corsa alla conquista dello Spazio, negli anni della Guerra Fredda. Va a Lisbona, Venezia, San Pantaleo. E con Maria Rita Parsi spiega la Sindrome rancorosa del beneficato. Freedom approda a Torino per raccontare la straordinaria storia dei fratelli Achille e Giovanni Battista Judica Cordiglia, due giovani radioamatori che tra gli Anni ’50 e ’60 intercettarono segnali dallo spazio, nel bel mezzo della sfida tra i due colossi della Guerra Fredda: URSS e USA. Tramite la diretta testimonianza di Giovanni, Giacobbo racconta la storia di un’intera famiglia, che finì per intrecciarsi con le trame oscure della più affascinante gara del XX Secolo: la Corsa alla conquista dello Spazio. E tutto, a partire da quello che per i due fratelli Judica Cordiglia era semplicemente “il più bel giocattolo del mondo”: la radio.

Freedom questa sera torna a Lisbona, in Portogallo, per raccontare una vicenda legata al famoso Cammino di Santiago. Secondo una teoria, migliaia di anni fa un antico popolo sarebbe arrivato sulle coste europee dall’Oceano Atlantico, facendo il percorso del Cammino di Santiago al contrario, rispetto ai pellegrini che giungevano da tutta Europa verso Compostela. Sono stati questi antichi viaggiatori, provenienti dall’Atlantico, i primi abitanti d’Europa? Il luogo da cui giungevano potrebbe coincidere con la leggendaria Atlantide? La risposta potrebbe nascondersi nel sangue di alcune popolazioni, che ancora oggi vivono sulle coste di quell’oceano.

Il team di Freedom si reca nella Laguna Veneta, in un luogo che per lungo tempo è stato dedicato all’internamento e alla cura di pazienti affetti da malattia mentale: il Manicomio di San Servolo. Ma come si affrontavano in passato questi problemi? Tra tecniche e terapie del tempo emerge come a volte il confine tra cura e repressione violenta sia davvero molto sottile. In Sicilia, nell’Isola di Mozia, oggi San Pantaleo, per millenni sono arrivati popoli provenienti da tutto il mondo, a cominciare dai Fenici. Era un luogo di passaggio unico, un porto franco che conduceva alle miniere di stagno e di ferro della Sardegna e a quelle di argento della Spagna. Con i professori Lorenzo Nigro e Rodolfo Negri, Giacobbo parla degli importanti risultati raggiunti grazie alla collaborazione tra archeologia e biologia, e di quanto il crocevia di diverse culture e conoscenze abbia aiutato la crescita dell’isola e della Sicilia.

A chi non è capitato di aver aiutato qualcuno ed aver ricevuto in cambio rancore e ingratitudine? Per il consueto appuntamento con i segreti della mente, Freedom spiega la Sindrome rancorosa del beneficato. Con Roberto Giacobbo, Maria Rita Parsi, psicoterapeuta e scrittrice, che a questo argomento ha dedicato uno studio. Per un Museo in 10 minuti, Freedom va ad Alessandria, per vedere i tesori e le curiosità celate dal Museo Etnografico della Gambarina, conosciuto come il Museo C’era una Volta.

Freedom, chi è Roberto Giacobbo

È nato a Roma il 12 ottobre 1961, ma è di origini venete. Trascorre parte dell’infanzia a Bassano del Grappa, città natale del padre, e torna a Roma dove frequenta il liceo scientifico giocando a buoni livelli a basket. Al contempo partecipa ai primi programmi radio, fino al concorso a Radio Monte Carlo dopo il diploma. Durante gli studi partecipa a Bis, condotto da Mike Bongiorno, vincendo parecchie puntate (14 milioni di lire in buoni spesa, che userà per comprare una motocicletta). È sposato da oltre 30 anni con Irene Bellini, con la quale ha avuto tre figlie: Angelica, Giovanna e Margherita. Giornalista, scrittore, autore radiofonico e televisivo, conduttore di trasmissioni televisive, Roberto Giacobbo è laureato in Economia e commercio e professore universitario. Nel 2017 gli è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica. Inizia la carriera di autore e conduttore radiofonico nel 1984 su RDS, con un programma che andrà in onda per 14 anni. Il debutto in TV risale alla fine degli anni ’80, come autore di programmi sia in Rai che in Mediaset. Dal 1999 inizia anche la carriera di conduttore televisivo con: Stargate – Linea di confine (TMC, 1999-2001; LA7, 2001-2003; Voyager (Rai 2, 2003-2018); Freedom – Oltre il confine (R4, 2018-2019); Italia 1, dal 2020. Il 24 settembre 2009 viene nominato vicedirettore di Rai 2, con responsabilità per i programmi di divulgazione e per ragazzi, carica che manterrà per nove anni, fino alla sua uscita dalla Rai. Il 21 maggio 2018 viene ufficializzato il suo passaggio a Mediaset. Dal 20 dicembre 2018 conduce Freedom – Oltre il confine (in onda su R4). Il 3 luglio 2019, durante la presentazione dei palinsesti Mediaset 2019-2020, viene annunciato che Giacobbo passa a Italia 1, insieme al suo programma. Nel marzo 2020 è ricoverato d’urgenza in rianimazione al Gemelli di Roma a causa del Covid-19, per un totale di 42 giorni di ricovero, da cui poi si è perfettamente ripreso.

Ti potrebbe interessare
TV / Amici 2022, il serale: vincitore, chi ha vinto in finale
TV / Amici 2022, il serale: eliminati, chi è stato eliminato oggi, 15 maggio
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 15 maggio 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Amici 2022, il serale: vincitore, chi ha vinto in finale
TV / Amici 2022, il serale: eliminati, chi è stato eliminato oggi, 15 maggio
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 15 maggio 2022
TV / Amici 2022, il serale: anticipazioni e ospiti della finale, 15 maggio
TV / Chi è Serena Carella, la ballerina finalista di Amici 2022
TV / Festival: il docufilm che racconta il Festival di Sanremo stasera su Rai 1
TV / Chi è Luigi Strangis, il cantante finalista di Amici 2022
TV / Chi è Alex (Alessandro Rina), il cantante finalista di Amici 2022
TV / Che tempo che fa: anticipazioni e ospiti della puntata di oggi, 15 maggio 2022
TV / Amici 2022, il serale streaming e diretta tv: dove vedere la finale