Ecco chi è Michele Cannistraro, il vincitore di MasterChef All Stars Italia

Tutto quello che c'è da sapere sullo chef che si è aggiudicato il cooking show di Sky Uno

Di Antonio Scali
Pubblicato il 19 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 21 Feb. 2019 alle 08:09
0
Immagine di copertina

Michele Cannistraro | Vincitore MasterChef All Stars Italia | Chi è | Vita privata | Lavoro

MICHELE CANNISTRARO – Ha partecipato alla terza edizione di MasterChef, il celebre cooking show targato Sky, piazzandosi all’ottavo posto. Non contento, ha accettato anche di tornare tra i celebri fornelli del programma per partecipare alla prima edizione di MasterChef All Stars, in onda da giovedì 20 dicembre 2018.

Ed è stato lì che Michele Cannistraro, chef milanese, è riuscito a vincere. Detto “il cannibale di Rozzano”, si è aggiudicato una gara dal ritmo serratissimo. E ha deciso di devolvere il premio di 100mila euro al progetto solidale Libera Mensa.

> QUI TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU MASTERCHEF ALL STARS ITALIA

Michele Cannistraro | Biografia

Nato a Rozzano, in provincia di Milano, nel 1980 da genitori di origini meridionali, Cannistraro ha da sempre una grande passione per la cucina.

Un sogno che lo ha portato ad abbandonare il suo precedente lavoro di capocantiere per cimentarsi nell’esperienza televisiva di MasterChef.

Il talent culinario ha rappresentato la vera svolta per la sua vita.

Uscito dalla trasmissione di Sky, infatti, Michele Cannistraro ha capito che poteva e doveva continuare a inseguire il suo obiettivo, vale a dire lavorare nel mondo della ristorazione.

Attualmente, oltre ad essere un personal chef, collabora con la scuola Zodio, nella quale tiene corsi di cucina.

Michele Cannistraro | Vita privata

È sposato con Marzia dalla quale ha avuto due figlie.

Oltre alla cucina, è appassionato di tatuaggi e soprattutto di moto: ha infatti partecipato a competizioni mondiali e vinto diverse gare a livello internazionale.

Michele Cannistraro | Curiosità

“Ora sono un imprenditore e faccio quello che mi è sempre piaciuto fare, cucinare. MasterChef è come girare pagina: ti dà un’opportunità pazzesca, ma devi saperla sfruttare e crederci”, ha dichiarato Cannistraro in un’intervista a Sky.

Piatto forte

“Ne ho ben 3: le celeberrime costine del Cannibale, cotte a bassa temperatura, marinate due volte, grigliate e affumicate; la fregola al mojito con menta e lime; dulcis in fundo il riso patate e cozze di mamma ma… rivisitato!”.

A chi si ispira

“Ho Cannavacciuolo nelle mie papille gustative e Salt Bae come business man!”.

Pregio principale di Michele Cannistraro

“Non sentirmi inferiore a nessuno e non mollare mai”.

Peggior difetto

“Non ascoltare e fare sempre di testa mia, anche se chiedo sempre consigli”.

Hobby

“La moto ovviamente e la boxe!”.

Michele Cannistraro | Social

Pubblica spesso i suoi piatti ma anche le sue passioni fuori dalla cucina sul suo profilo Instagram: è seguito da oltre 6mila persone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.