Me

Nuovo look per Joe Bastianich: barba folta per il giudice di MasterChef 8

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 10 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 21 Feb. 2019 alle 12:46
Immagine di copertina

Nuovo look per Joe Bastianich, uno dei giudici di MastetChef più amati dagli italiani. Il popolare ristoratore (e musicista) da qualche mese ha deciso di cambiare e non poco la sua immagine: si è fatto crescere una folta barba.

Una svolta che ha colpito milioni di telespettatori già in occasione della sua apparizione a Verissimo lo scorso ottobre. Nel programma della Toffanin Bastianich raccontò la sua vita per lo più passata negli Stati Uniti, a New York per la precisione: “Ero un bambino normale, vivevo in una comunità piena di migranti”, le sue parole. “Il fatto che i miei parenti lavorassero in un ristorante era imbarazzante, era riservato a persone senza educazione e invidiavo gli altri bambini”.

“Mia madre? Lei era quella che comandava, tutt’ora è capace di darmi delle sberle davanti a tutti se necessario”. Poi sulla moglie con cui sta insieme da 25 anni: “Quasi 25 anni, tranne quando mi ha sbattuto fuori di casa…”. Poi ha chiarito: “Mi disse che io e il cane dovevamo uscire di casa e mi ha sbattuto fuori”.

Un rapporto a distanza visti i tanti impegni lavorativi: “Ogni rapporto ha alti e bassi, ci vuole tempo per capire le persone con cui andare lontano nel percorso della vita. Io spero che sia lei la donna della mia vita, non lo so, bisognerebbe chiederlo a lei”.

Ma torniamo alla sua barba messa in mostra anche nel video con i The Jackal diventato in poco tempo virale sul web.

Un cambio di look abbastanza radicale come si può notare dalle foto qui sotto:

BASTIANICH PRIMA

Joe Bastianich Barba

BASTIANICH OGGI

Joe Bastianich Barba

Ha fatto bene a farsi crescere la barba? Ai social – dove l’argomento tira molto – la risposta.

Ma chi è Joe Bastianich?

Nato il 17 settembre del 1968 a New York – figlio di Felice e Lidia, cuoca nata a Pola in Italia – Bastianich inizia a lavorare come lavapiatti nei ristoranti “Buonavia” e “Villaseconda” che i genitori possedevano nel Queens. Pulisce i marciapiedi e inizia a farsi le ossa nel mercato della carne del Bronx. Ora, l’imprenditore di origini italiane è diventato uno dei rappresentanti più significativi dello star system culinario internazionale.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

A tredici anni, i genitori di Bastianich vendono i due ristoranti per investire sull’apertura di una nuova attività, il “Felidia”, situato nell’East Side di Manhattan, nei pressi del 59th Street Bridge.

(QUI IL PROFILO COMPLETO DI JOE BASTIANICH)

Dentro il Rojava, guerra di Siria