Me
HomeSpettacoli

Perché Cristina Chiabotto ha un debito di 2 milioni e mezzo di euro

L'ex Miss Italia dovrà vendere case e negozi di sua proprietà per estinguere il debito con il Fisco

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 28 Nov. 2019 alle 12:02 Aggiornato il 28 Nov. 2019 alle 12:06
Immagine di copertina

Perché Cristina Chiabotto ha un debito di 2 milioni e mezzo di euro

Cristina Chiabotto deve 2 milioni e mezzo di euro alle Agenzie delle Entrate. L’ex Miss Italia, nata a Moncalieri, nota anche come conduttrice televisiva e showgirl, ha dovuto avviare una procedura di liquidazione. Per risanare il suo debito con il Fisco, la Chiabotto sarà costretta a vendere case e negozi di sua proprietà.

La showgirl 33enne sta affrontando una difficoltà finanziaria ed è stata costretta ad appellarsi al “salva-suicidi”, ma di cosa si tratta? Il salva-suicidi è un’istanza, prevista dalla legge 3 del 2012, che inoltra il processo di liquidazione che tutela i piccoli imprenditori e i liberi professionisti impossibilitati a sostenere le spese consistenti.

Cristina Chiabotto, il debito da 2,5 milioni di euro con il Fisco: come estinguerlo

Cristina Chiabotto ha presentato l’istanza il 3 giugno di quest’anno e il giudice del tribunale di Ivrea che ha preso in carica il suo caso, Matteo Buffoni, ha appurato che il debito della showgirl è pari a 2,1 milioni di euro di cartelle dell’ex Equitalia e 252 mila euro di debito con l’Agenzia delle Entrate.

Ma la Chiabotto navigava in cattive acque già da un po’: nel 2014, la Guardia di Finanza di Torino aveva effettuato un controllo sulla condizione tributaria della donna, analizzando il periodo che va dal 2008 al 2013 e aveva riscontrato delle anomalie.

Fu accertato un comportamento elusivo (non fraudolento) e di conseguenza ripreso a tassazione un reddito superiore rispetto a quello dichiarato”.

L’ex Miss Italia dovrà risanare il debito con lo Stato mettendo in vendita i suoi beni immobili, divisi tra Torino e Borgaro Torinese e di cui è co-proprietaria anche sua sorella. Il valore degli immobili ammonta a 250 mila euro ma, con il fatturato del 2018 pari a 500 mila euro circa, la Chiabotto tenterà di estinguere il debito.

Cristina Chiabotto, la carriera dell’Ex Miss Italia

Cristina Chiabotto ha indossato la corona di Miss Italia nel 2004: nello stesso anno, è stata la fatina dello Zecchino d’Oro lanciandosi nel mondo dello spettacolo.

Classe 1986, la Chiabotto è diventata molto presto un volto della televisione italiana: l’abbiamo vista al fianco di Alex Del Piero nella serie di spot per l’acqua Oliveto e Rocchetta e poi a Ballando con le stelle, dove ha vinto la seconda edizione del programma.

L’ex Miss Italia ha poi condotto diversi programmi, da Le Iene al Festivalbar affiancando volti noti della tv (Ilary Blasi, il Mago Forrest, Claudio Amendola, Valeria Marini), da Scherzi a parte ai Wind Music Awards, e ancora da Ciak…si canta a Miss Italia nel mondo.

La Chiabotto ha avuto una lunga relazione con Fabio Fulco, ma nel 2019 ha sposato l’imprenditore Marco Roscio dopo un anno di fidanzamento. Come testimonia Instagram, il loro matrimonio procede in armonia.