Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Sondaggi politici | Così l’inchiesta di BuzzFeed ferma la corsa della Lega

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 14 Lug. 2019 alle 08:12 Aggiornato il 14 Lug. 2019 alle 14:51
0
Immagine di copertina
Matteo Salvini Credits: AFP

Sondaggi politici oggi | Centrodestra | Centrosinistra | Elettorali 

SONDAGGI POLITICI OGGI – Nei sondaggi dei principali istituti la Lega continua a macinare record di consensi, anche se – oggi come non mai – i dati vengono considerati “molto provvisori”. Il caso, esposto nell’inchiesta di BuzzFeed, dei finanziamenti della Russia alla Lega ha rappresentato un vero e proprio terremoto per l’elettorato.

> Fondi russi Lega: quello che c’è da sapere sulle presunte trattative per far arrivare 65 milioni da Mosca al partito di Salvini

Immigrazione, taglio delle tasse e sicurezza continuano a soffiare vento, gonfiando le vele del partito di Salvini. E la tempesta, politica e giudiziaria, che dalla Russia si profila all’orizzonte, non comincia a increspare le onde, rallentando la navigazione della Lega?

Adesso il partito di Salvini è al 37,2 per cento, perché nell’ultimissima rilevazione è stata registrata una leggera flessione, probabilmente dovuta proprio a tutta la polemica sui rapporti con la Russia.

Ma il traguardo del 40 per cento potrebbe essere raggiunto, anche se molto dipenderà da quante misure, dalla flat tax all’autonomia, vedranno la luce nei prossimi mesi.

Mentre il caso Sea Watch aveva regalato consensi alla Lega, con le prese di posizione e gli annunci di stretta sulla sicurezza e sui porti chiusi del leader del Carroccio, il “Russiagate” si ripercuote sulle intenzioni degli elettori in modo negativo, in attesa forse del responso delle indagini della procura sul caso.

> Il caso Sea Watch fa gioco alla Lega

Sondaggi politici oggi | Lega | PD | M5s | Fratelli d’Italia | Forza Italia | +Europa

Secondo la supermedia dei sondaggi elaborata da YouTrend per Agi, che fa una media delle rilevazioni dei principali istituti demoscopici, l’Italia è sempre più in mano al centrodestra.

Se Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia si presentassero insieme alle elezioni, infatti, raccoglierebbero più del 50 per cento dei consensi (50,02), in aumento di tre punti percentuali rispetto alla scorsa settimana.

Arranca invece il centrosinistra, che perde lo 0,7 per cento e si assesta al 25,6.

Governo destinato a durare

Il Movimento Cinque Stelle, rispetto alla scorsa settimana, cede lo 0,2 per cento e cala al 17,7 per cento dei consensi.

L’ indice di gradimento della maggioranza di governo giallo-verde invece nell’ultima settimana è sceso di un punto: in questo momento i consensi al governo Conte sono a quota 37 in una scala da zero a 100.

Per avere un termine di paragone, l’indice di gradimento del presidente Mattarella è oggi 57. Questo governo continua a fondarsi su una coabitazione forzata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.