Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sondaggi

Sondaggi politici elettorali oggi 24 giugno 2021: la Lega resta il primo partito

Immagine di copertina

Sondaggi politici elettorali oggi 24 giugno 2021

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI OGGI – Matteo Salvini può tirare un respiro di sollievo. Secondo il sondaggio di EMG, presentato nell’ultima puntata stagionale di Cartabianca, il programma di Bianca Berlinguer in onda il 22 giugno su Rai 3, la Lega, pur in calo di mezzo punto percentuale, riesce ancora a tenere a distanza Fratelli d’Italia.

Una consolazione tutto sommato magra per il Carroccio, perché se la Lega scende, il partito di Giorgia Meloni (l’unico di centrodestra all’opposizione) continua a crescere, salendo dello 0,4%. Il gap tra le due forze sovraniste è dunque sempre più risicato. Mantenendo questo ritmo, con il trend negativo della Lega e l’ascesa di FdI, l’aggancio in vetta è solo questione di tempo. Un testa a testa che d’altronde fotografano già altri sondaggi, come quello di Swg di cui vi abbiamo dato conto qui.

Stabile rispetto all’ultima rilevazione della scorsa settimana il Pd, mentre il Movimento 5 Stelle paga le continue indecisioni interne e le voci di una possibile frattura tra Beppe Grillo e Giuseppe Conte, e infatti i pentastellati cedono un altro 0,3%. Stabile al 7% Forza Italia. Sopra la soglia del 3% troviamo Italia Viva di Renzi, al 3,6%, e Azione di Calenda al 3,4%.

sondaggi politici elettorali

Come si fanno i sondaggi?

I sondaggi elettorali e politici vengono effettuati da società demoscopiche rispettando criteri scientifici ben precisi. Gli autori delle rilevazioni devono individuare un campione da intervistare sufficientemente ampio e rappresentativo della popolazione che si intende analizzare. Nel caso dei sondaggi sulle intenzioni di voto ai partiti o dell’indice di fiducia dei leader politici dunque gli intervistati devono rappresentare adeguatamente la popolazione italiana maggiorenne, coloro che hanno diritto al voto e che si recano alle urne.

Questo lavoro viene fatto per ridurre al minimo il margine di errore e rendere la rilevazione quanto più attendibile. Di solito un sondaggio politico-elettorale viene considerato affidabile se il margine di errore indicato è del del 3 per cento con un intervallo di confidenza del 95 per cento. È proprio quella di identificare un campione rappresentativo della popolazione la maggiore difficoltà dei sondaggisti. Le interviste per i sondaggi politici elettorali di solito vengono effettuate con una metodologia Cati, telefonicamente, o Cawi, via Internet, o mista. Per effettuare le interviste le società demoscopiche si affidano a società specializzate.

Leggi anche: Tutti i sondaggi

Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Due italiani su tre favorevoli al green pass obbligatorio
Sondaggi / Il Pd supera Lega e Fratelli d'Italia e diventa il primo partito
Sondaggi / Testa a testa Fratelli d'Italia-Lega, boom del M5S
Ti potrebbe interessare
Sondaggi / Due italiani su tre favorevoli al green pass obbligatorio
Sondaggi / Il Pd supera Lega e Fratelli d'Italia e diventa il primo partito
Sondaggi / Testa a testa Fratelli d'Italia-Lega, boom del M5S
Sondaggi / La Lega scavalca Fratelli d'Italia e torna a essere il primo partito
Sondaggi / Ecco cosa pensano gli italiani della posizione di Salvini sui vaccini
Sondaggi / Fratelli d'Italia, Lega e Pd in calo, crescono M5S e Forza Italia
Sondaggi / Quattro partiti in 3 punti, nella politica italiana regna l'equilibrio. Debacle per Renzi
Sondaggi / La maggioranza degli italiani è favorevole a estendere l'uso del Green pass e all'obbligo vaccinale
Sondaggi / La maggioranza degli italiani approva il referendum abrogativo del reddito di cittadinanza
Sondaggi / Il 70% degli italiani è favorevole al green pass, il 49% da subito