Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Shopping

Estate e tessuti: riposare bene si può

Immagine di copertina

Finalmente è estate e tra le giornate che si allungano, i grilli che friniscono, il caldo torrido che entra dalla finestra, la notte diventa sempre più difficile dormire. Girarsi e rigirarsi, ahimè, si sa che non è la soluzione. Ma allora, come fare per svegliarsi al mattino più freschi e riposati senza avere la faccia di chi è appena uscito sconfitto da una lotta col cuscino?

Non esiste una soluzione, esiste una scelta: la giusta .

Vediamo insieme quali sono i tessuti più freschi per un’estate piacevole anche sotto (o sopra) le coperte.

Via libera alle fibre naturali

Avevano ragione le nostre nonne: al bando i tessuti sintetici! La loro minuziosa ricerca dei capi giusti per il corredo già teneva conto di queste informazioni, che si traducevano in acquisti scrupolosi e di qualità.

Prediligere le fibre naturali assicurerebbe, infatti, una maggiore freschezza e una traspirabilità utile a contrastare sudore e calore. Di norma, la composizione di questi tessuti non prevede l’utilizzo di agenti chimici, il che li rende perfetti e privi di controindicazioni quali irritazioni ed allergie.

La maggior parte di ciò che il mercato oggi, oggigiorno, deriva dal petrolio. Acrilico, poliammide, poliestere e propilene, sono infatti i primi responsabili di allergie cutanee e dermatiti, per non parlare di irritazioni e mancata traspirabilità. Il tutto si traduce in fastidi, stress e scomodità.

Il consiglio, perciò, è quello di optare per un tessuto leggero, di cotone, lino, misto lino, seta, o raso di cotone, affinché tutta l’umidità rilasciata dal corpo nelle calde notti estive venga assorbita rapidamente e in sicurezza.

La freschezza parte dalle lenzuola

Scegliere per il proprio letto della buona biancheria ci permetterebbe di riposare meglio. A dirlo non è una ricerca scientifica, ma lo studio dei materiali che compongono i tessuti, che influiscono in vario modo sulla percezione del caldo.

Partire dalla scelta delle lenzuola giuste, è il primo passo per avviarsi ad una notte serena. Le classiche lenzuola di cotone, ad esempio, ci regalano la sensazione di dormire avvolti da un tessuto morbido e fresco, mentre con il lino la garanzia è quella di una grande e assoluta traspirabilità e leggerezza, tanto da essere acclamato come il tessuto estivo per eccellenza. Esso, infatti, ha la qualità di “regolare” la temperatura corporea, così da non farci percepire tutta l’afa e il caldo torrido che caratterizzano le notti della bella stagione.

Per chi non gradisce la resistenza del lino, sicuramente al tatto più rigido del cotone, la possibilità si apre sulla scelta del misto lino: un tessuto più pregiato che unisce la morbidezza del cotone alle caratteristiche utili del lino.

Gli appassionati di arredo ed estetica potranno invece atterrare sul raso di cotone, per rivestire il proprio letto e i propri cuscini con tessuti lucidi e brillanti, percependo comfort e morbidezza al tatto.

Inoltre, per i più precisi, i cosiddetti “lettori accaniti dell’etichetta”, c’è il tessuto percalle, realizzato con un lavoro particolare di trama, che porta alla nascita di un capo leggerissimo e freschissimo.

Infine, ultima accortezza, la scelta dei colori. Non ci sono regole precise o particolari. Il consiglio è quello di prediligere colori chiari e pacati, poiché conciliano il sonno e trasmettono freschezza e relax.

Questi tessuti in fibre naturali sono perfetti per destreggiarsi nel caldo estivo e smettere di rigirarsi nel letto alla ricerca di un angolo fresco. Perciò se anche tu sei un giratore incallito del cuscino, con questi accorgimenti potrai dire addio allo stress e all’insonnia e scegliere ciò che più si addice al tuo stile e alle tue necessità.

Punta sulla qualità dei materiali e rendi la tua camera da letto pratica e funzionale. Individua il set di biancheria perfetto per te e tuffati nella pace delle tue notti estive come mai avevi fatto prima.

Ti potrebbe interessare
Shopping / Arredo bagno: i suggerimenti fondamentali
Salute / Scopri le grandi proprietà dell’avocado per la tua pelle
Shopping / La rivoluzione parte dai sanitari
Ti potrebbe interessare
Shopping / Arredo bagno: i suggerimenti fondamentali
Salute / Scopri le grandi proprietà dell’avocado per la tua pelle
Shopping / La rivoluzione parte dai sanitari
Shopping / Il lino: trend dell’estate
Costume / Outfit Urban: ecosostenibilità e Pride Month
Ambiente / Verso un arredo d’interni sostenibile
Shopping / Socialness: le aziende locali devono consolidarsi maggiormente sul territorio
Shopping / I migliori gadget popolari per il 2021
Costume / Fantasia, pennarelli e pennelli: ecco alcune idee originali per Carnevale
Costume / Valentino è già pronto a ripartire da Shangai con Re-signify