Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

I giovani più felici del mondo

Immagine di copertina

In che paese vivono meglio i giovani tra i 12 e i 24 anni? L’ International youth foundation ha provato a fare una lista

In tutto il mondo, una nuova generazione di ragazzi si fa avanti con speranze, dubbi, aspettative e talenti. Ma come vivono i giovani di oggi? Qual è il paese in cui essi sono più felici? Sono questi gli interrogativi cui prova a rispondere l’Indice del benessere giovanile, una ricerca basata su trenta paesi realizzata dalla International youth foundation, dal Center for strategic and international studies e dall’azienda Hilton Worldwide.

Per giovani si intende la fascia di popolazione tra 12 e 24 anni. Per creare l’indice, i ricercatori hanno tenuto conto di 40 indicatori tra i quali la partecipazione dei giovani alla vita politica, le opportunità economiche, l’istruzione, la salute, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, la mortalità giovanile e la sicurezza.

In base a questi parametri, ai primi tre posti della classifica si sono piazzate Australia, Svezia e Corea del Sud; in fondo alla classifica ci sono invece Tanzania, Uganda e Nigeria. La lista completa dei trenta paesi è stata pubblicata dal Business Insider, che specifica come essa non riguardi i paesi di tutto il mondo ma solo i trenta paesi presi in esame. L’Italia non è tra gli stati esaminati, ma altri paesi europei hanno ottenuto un buon risultato. Il Regno Unito si è classificato quarto, subito dopo la Germania e a breve distanza la Spagna – che segue Stati Uniti e Giappone.

Nei dati raccolti ci sono anche alcune sorprese. Il Vietnam è l’unico paese con un reddito medio-basso che si piazza tra i primi 15 classificati. La Russia è al contrario l’unico paese ad alto reddito a non essere nella top ten. In realtà, i paesi dall’uno al nove sono i paesi più ricchi della lista – con l’eccezione appunto della Russia.

Inoltre, anche se nei paesi ad alto reddito si riscontrano tassi più bassi di mortalità giovanile, essi registrano tassi più elevati di stress giovanile e autolesionismo. Gli alti livelli di stress, l’autolesionismo e il fumo – per esempio – hanno trascinato verso il basso gli Stati Uniti, che comunque riescono a piazzarsi al sesto posto.

“Il benessere dei giovani dovrebbe importare a tutti”, scrive il Business Insider, infatti come specifica il rapporto, “le società che sono inclusive nei confronti dei giovani sono anche quelle che hanno maggiori probabilità di crescere e arricchirsi, mentre l’esclusione aumenta il rischio di recessione, criminalità e violenza diffusa”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi