Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Salute

Tisane L’Angelica ritirate dal mercato: contenevano batteri fecali

Immagine di copertina

TISANA ANGELICA VENTRE PIATTOBatteri fecali nella tisana L’Angelica. Per questo alcuni lotti della celebre tisana, quella “Ventre piatto cold”, sono stati ritirati dal mercato.

Sono state trovate infatti tracce di Escherichia Coli, batteri fecali per l’appunto. Per questo l’azienda produttrice, la Coswell, ha deciso di ritirare le tisane dal mercato, in via precauzionale, per evitare che possano essere dalla gente.

I lotti incriminati sono: 910001001, 910101001, 910201001, 910501001. I lotti richiamati riguardano in particolare la tisana l’Agelica “Ventre piatto cold”. Sarebbero questi, infatti, quelli contaminati da Escherichia Coli, un batterio presente appunto nelle feci.

A lanciare per primo l’allarme contro la popolare tisana Angelica è stata la catena di supermercati Dodecà, che ha pubblicato il richiamo sul proprio sito.

L’Angelica ha risposto facendo sapere a chi ha acquistato le tisane dei suddetti lotti di non consumarle in via precauzionale. Coloro che le hanno acquistate possono restituire le tisane Angelica ottenendo in cambio un rimborso.

Cibi pericolosi: ecco tutti quelli ritirati dagli scaffali dal Ministero della Salute
Ti potrebbe interessare
Salute / Influenza australiana, è boom di casi: ecco quali sono i sintomi e le cure
Salute / Multe ai no vax over 50, Schillaci: “Riscuoterle potrebbe costare di più di quello che poi ne potrebbe derivare”
Salute / Infanzia bruciata: una rete “a maglie strette” per contrastare gli abusi e il disagio
Ti potrebbe interessare
Salute / Influenza australiana, è boom di casi: ecco quali sono i sintomi e le cure
Salute / Multe ai no vax over 50, Schillaci: “Riscuoterle potrebbe costare di più di quello che poi ne potrebbe derivare”
Salute / Infanzia bruciata: una rete “a maglie strette” per contrastare gli abusi e il disagio
Salute / Trucchi antietà: scopri la corretta skincare routine quotidiana
Salute / Quarantena per gli asintomatici, Schillaci: “Dopo 5 giorni potranno tornare a lavoro”
Salute / Tutte le differenze tra dispositivo medico e medicinale
Salute / Una donna è sopravvissuta a 12 tumori: è il primo caso al mondo
Salute / Capelli: ecco come prendersene cura
Salute / Meloni voleva reintegrare i medici no vax per problemi di organico, ma gli interessati sono meno di 2mila
Salute / Rimedi alternativi e naturali contro i disturbi provocati dallo stress