Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Salute

Polizze sanitarie, un valido aiuto per limitare i lunghi tempi di attesa della sanità pubblica

Immagine di copertina

Per conoscere da vicino le tante opportunità offerte dal mercato assicurativo, e scegliere la polizza migliore, si rivela utile Qualeconviene.it

Per dare continuità al Servizio Sanitario Nazionale (Ssn), e garantire ai cittadini i livelli essenziali di assistenza in tema di salute, nel 2025 saranno necessari almeno 210 miliardi di euro.

I dati, di recente pubblicazione, sono quelli resi noti dalla  Fondazione Gimbe.

Si tratta di stime prudenziali, rispetto a quelle riferite dall’OCSE gli anni scorsi, ma estremamente preoccupanti soprattutto perchè per mantenere vivo il sistema sanitario è prevista una spesa pro-capite di 3.500 euro.

I capitoli di spesa mettono in luce un netto incremento degli esborsi pubblici, che dovranno affrontare lo Stato e le Regioni, ma soprattutto la necessità di evitare l’aggravarsi di sprechi ed inefficienze di settore e l’urgenza di puntare ad una fase di rilancio per poter coprire i costi della sanità pubblica.

La crisi del Servizio Sanitario Nazionale, dovuta alla crescita dei costi dei farmaci e delle prestazioni  ma anche al progressivo invecchiamento della popolazione e al conseguente aumento delle patologie croniche, sta convincendo i cittadini sulla necessità di sottoscrivere le

polizze sulla salute.

Polizze sanitarie per ottenere prestazioni mediche in tempi brevi

Il mercato assicurativo ha sviluppato un settore specifico riservato alle polizze sanitarie.

Si tratta di coperture facoltative per il cittadino, che possono rivelarsi estremamente utili laddove i tempi di attesa per ottenere una prestazione sanitaria pubblica risultino estremamente lunghi.

Chi vanta una copertura privata può ottenere visite specialistiche, fruire di cure piuttosto costose, senza dover per forza di cosa spendere cifre elevate.

Grazie al versamento di un premio annuo si sottoscrivere una polizza sanitaria, con coperture specifiche, stabilite nel contratto all’atto della firma.

Le migliori polizze sanitarie

Per avere un’idea più precisa di che cosa sono le polizze sanitarie, e soprattutto sapere quali sono le migliori, può essere utile consultare le pagine web di  Qualeconviene.it.

Il sito di comparazione, gratuito e indipendente, consente di confrontare le migliori offerte del momento per scegliere quella più conveniente.

Cosa copre la polizza salute

Le polizze sanitarie offrono coperture e formule diverse.

Fra le più comuni trova spazio la polizza infortuni, che consente di ottenere un indennizzo nel caso di un evento con effetto lesivo, che si verifica durante le ore di lavoro o quelle dedicate al tempo libero.

Fra le altre proposte assicurative è bene sottolineare la presenza della polizza sanitaria con rimborso spese mediche, la polizza sanitaria indennitaria studiata soprattutto per professionisti, imprenditori e lavoratori autonomi, e la polizza invalidità permanente che garantisce una sorta di vitalizio o liquidazione di una somma nei casi estremi.

Ti potrebbe interessare
Salute / Multicomfort domestico: quanto è importante e come ottenerlo
Salute / I “killer” del collagene
Salute / Assosubamed e Confindustria Dispositivi Medici contro il nuovo regolamento europeo MDR
Ti potrebbe interessare
Salute / Multicomfort domestico: quanto è importante e come ottenerlo
Salute / I “killer” del collagene
Salute / Assosubamed e Confindustria Dispositivi Medici contro il nuovo regolamento europeo MDR
Salute / ReWriters abbatte i confini del concetto di genere con un nuovo numero tutto dedicato alla salute
Salute / Stanchezza mentale, quali rimedi?
Costume / La felicità è un’abilità, e come tale si può allenare. Ecco come
Costume / Valentina Ferragni: "Soffro di insulinoresistenza. Più grave del previsto"
Salute / Il sottile confine tra un amore infelice e la Dipendenza Affettiva
Cucina / Roma eletta città più “vegan-friendly” d’Italia
Salute / Cosa sappiamo per certo (e cosa ancora non sappiamo) sul vaccino AstraZeneca