Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Salute

Menarini, con l’accordo Radius Health prosegue l’espansione nel settore oncologia

Immagine di copertina
Elcin Barker Ergun, Amministratore Delegato del Gruppo Menarini

Tumore al seno: l'azienda italiana acquisisce in licenza i diritti globali per lo sviluppo e commercializzazione di Elacestrant, farmaco per il trattamento del carcinoma mammario in stadio avanzato

Menarini prosegue la sua espansione nel settore oncologia attraverso l’accordo con Radius Health

Dopo l’acquisizione della statunitense Stemline Therapeutics, l’azienda italiana ha sottoscritto un accordo con Radius Health che le garantisce in licenza i diritti globali per lo sviluppo e commercializzazione di Elacestrant, farmaco per il trattamento del carcinoma mammario in stadio avanzato. Elacestrant è un SERD orale (degradatore selettivo del recettore degli estrogeni), attualmente in fase 3 in sviluppo avanzato. L’accordo prevede che Radius Health riceva 30 milioni di dollari di upfront e fino a 320 milioni di dollari di milestones, oltre royalties.

Elcin Barker Ergun, Amministratore Delegato del Gruppo Menarini, ha commentato: “Elacestrant si inserisce perfettamente nel nostro portafoglio oncologico globale dopo la nostra recente acquisizione di Stemline Therapeutics e la nostra entrata nel mercato biofarmaceutico americano. I SERD orali hanno il potenziale di far parte di nuove terapie per il carcinoma mammario e siamo entusiasti di avere la possibilità di portare avanti lo sviluppo di elacestrant e dare nuove opzioni terapeutiche per aiutare i pazienti”.

Kelly Martin, amministratore delegato di Radius, commenta: “Menarini sarà un fantastico partner globale in questo programma e, visti i loro recenti investimenti e l’espansione nel settore oncologico, siamo estremamente lieti di aver completato questa operazione”.

Ti potrebbe interessare
Salute / Burioni sui 12 pazienti guariti dal tumore senza chemio o chirurgia: “Studio lascia a bocca aperta”
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Interviste / Come avere la pancia piatta e tonica con l’intervento di addominoplastica
Ti potrebbe interessare
Salute / Burioni sui 12 pazienti guariti dal tumore senza chemio o chirurgia: “Studio lascia a bocca aperta”
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Interviste / Come avere la pancia piatta e tonica con l’intervento di addominoplastica
Cronaca / Zanzare killer, a rischio i nascituri
Salute / Aborto, l’associazione Luca Coscioni lancia la piattaforma per le segnalazioni anonime sull’applicazione della 194
Salute / Imparare la lezione per prevenire e affrontare le future pandemie: il policy paper del Network italiano Salute Globale
Salute / Covid, arriva il test che in 4 ore riconosce la variante del virus
Salute / Covid, Pregliasco: “Fragili e anziani devono fare subito la quarta dose. Inutile aspettare l’autunno”
Salute / Lo stretto legame tra PCOS e sindrome metabolica
Salute / Con Voi: l’assistenza domiciliare a casa tua