Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Retroscena TPI – Caos Rai: la Vigilanza chiederà a Viale Mazzini di bloccare l’approvazione dei palinsesti

Immagine di copertina

A proposito dei palinsesti Rai che saranno illustrati in Cda domattina: tenetevi forte. A quanto TPI è in grado di anticipare, tra qualche ora, alle 19 per la precisione, Michele Anzaldi, componente della Vigilanza Rai, chiederà all’ufficio di presidenza della commissione che il presidente Barachini scriva ufficialmente alla Rai per chiedere di astenersi dall’approvare i prossimi palinsesti, sia nella definizione dei conduttori sia anche nella semplice definizione delle trasmissioni, esattamente come è stato già fatto nelle scorse settimane con la richiesta della Vigilanza di bloccare qualsiasi nuova nomina che non fosse strettamente necessaria.

Per Anzaldi è semplicemente “inaccettabile che l’approvazione dei palinsesti venga anticipata addirittura di due mesi rispetto ai tempi ordinari per scippare questa prerogativa al prossimo Cda che sarà nominato a giorni. Sarebbe una gravissima lesione delle prerogative del Parlamento e del Governo”.

Sarà forse per questo che a viale Mazzini, proprio in queste ore, starebbe prendendo piede l’idea di illustrare i palinsesti senza soffermarsi troppo sulle conduzioni (tanto i contratti possono essere sempre firmati in seguito, il refrain)? Un modo diplomatico per non far arrabbiare la “Vigilanza” che non sembra gradire tutta questa fretta e secondo i bene informati sarebbe pronta a farsi sentire con un atto di indirizzo…

Leggi anche: 1. Rai, corsa contro il tempo per approvare i palinsesti prima del nuovo Cda “made in Draghi” / 2. Veltroni sbarca su Radio 1: condurrà un programma. Una mossa per il Quirinale? / 3. Rai, la scure sui programmi: cancellato Alberto Angela, a rischio anche “Anni Venti”

Ti potrebbe interessare
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Opinioni / Gaia Tortora azzanna i giudici, ma coccola Berlusconi e Salvini (di Riccardo Bocca)
Opinioni / L’Istat calcola 5,6 milioni di poveri. Ma per certi politici e imprenditori i sussidi sono roba per fannulloni
Ti potrebbe interessare
Calcio / Il catenaccio: cosa racconta di noi lo schema tipico del calcio italiano (di S. Mentana)
Opinioni / Gaia Tortora azzanna i giudici, ma coccola Berlusconi e Salvini (di Riccardo Bocca)
Opinioni / L’Istat calcola 5,6 milioni di poveri. Ma per certi politici e imprenditori i sussidi sono roba per fannulloni
Opinioni / Patrick Zaki: la vergogna per il tuo 30esimo compleanno in cella non ha un luogo per nascondersi
Calcio / Francia-Germania, secoli di rivalità in una sola partita
Opinioni / Essere Barillari: ovvero approfittare di un calciatore quasi morto per collezionare qualche like (di G. Cavalli)
Opinioni / Da Calenda ai renziani: quelli che non vivono senza parlare male del Pd (di G. Cavalli)
Opinioni / L’irritazione di Palazzo Chigi per la visita di Grillo all’ambasciatore cinese: ecco perché Conte ha dato forfait
Opinioni / L’altra faccia dello sfruttamento: i migranti servono ad arricchire i paesi occidentali, dell’Africa non importa a nessuno
Opinioni / Perdere a Roma per scaricare la sconfitta sulla Meloni: il piano di Salvini per riprendersi il centrodestra