Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Vaccini ai detenuti nel Lazio, Salvini: “Roba da matti”. Ma in Lombardia accade da marzo

Immagine di copertina
Matteo Salvini Credits: ANSA

Le repliche dell'assessore alla Salute Alessio D'Amato e del Garante dei detenuti del Lazio

Il leader della Lega Matteo Salvini si è schierato contro la decisione del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti di somministrare le prime dosi del vaccino Johnson&Johnson ai detenuti. “Lazio e Campania vogliono vaccinare i detenuti prima di anziani e persone disabili. Roba da matti”, ha scritto Salvini in un tweet.

Ad annunciare la decisione era stato l’assessore regionale Alessio D’Amato, riferendosi alle prime dosi del farmaco anti-Covid che arriveranno domani e dopodomani. Le fiale, aveva preannunciato D’Amato, “saranno utilizzate per immunizzare tutti i detenuti e gli agenti penitenziari delle carceri del territorio”.

Di fronte all’attacco di Salvini, lo stesso D’Amato ha replicato: “Che un ex Ministro degli Interni definisca ‘roba da matti’ la vaccinazione degli agenti della penitenziaria e dei detenuti è un’azione da maramaldo“, ha detto l’assessore. “Il Lazio è tra le prime Regioni italiane per copertura vaccinale agli anziani e in generale per livello di somministrazioni. Su queste questioni serve serietà, in Lombardia e Veneto sono iniziate a marzo le vaccinazioni nelle carceri”.

“A Salvini non far sapere che in Lombardia e Veneto le vaccinazioni Covid 19 in carcere sono iniziate a marzo”, ha scritto in un tweet il Garante dei detenuti del Lazio Stefano Anastasia. “Gaffes clamorosa di Salvini sui detenuti che il Lazio vaccinerà fra qualche giorno”, ha dichiarato Enzo Foschi, il vicesegretario del Pd del Lazio. “L’odio verso gli altri lo porta a dire cose senza senso. Pensi ai disastri della sua Lombardia”.

“Ancora una volta Salvini dimostra di disprezzare la dignità umana lamentandosi della volontà di alcune regioni, tra cui il Lazio, di vaccinare i detenuti. O forse non sa quello che sta dicendo dato che Lombardia e Veneto hanno già dal mese scorso cominciato a vaccinare i reclusi”, hanno scritto in una nota congiunta Marta Bonafoni e Alessandro Capriccioli rispettivamente capogruppo della Lista Civica Zingaretti e di +Europa Radicali.

Il leader leghista “evidentemente ignora che anche oggi le cronache ci riportano una situazione delle carceri italiane che ha superato la decenza: sono luoghi destinati a diventare focolai, dove è impossibile il distanziamento e dove rimane difficile l’accesso alle cure”, proseguono Bonafoni e Capriccioli, che ricordano che nel carcere di Rebibbia, “ad oggi si contano 70 detenuti con il Covid-19, a cui si aggiungono i numeri della polizia penitenziaria e dei lavoratori degli istituti. Sono parole irresponsabili, quelle di Salvini, che dimostra ancora una volta di considerare i detenuti scarti umani”.

Leggi anche: 1. Caso Gregoretti, il pm chiede il non luogo a procedere per Salvini /2. Letta e Salvini firmano una tregua per blindare il Governo Draghi. Ma resta il nodo della legge Zan

Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni all’Ue sui migranti: “L’Italia da sola non può gestire il flusso. Si devono ‘europeizzare’ i rimpatri”
Politica / Bossi al primo raduno di Comitato Nord: “La Lega non può esistere senza identità forte, vogliamo rinnovarla”
Politica / Meloni: “Meraki è la nostra parola d’ordine”. Ecco cosa significa | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni all’Ue sui migranti: “L’Italia da sola non può gestire il flusso. Si devono ‘europeizzare’ i rimpatri”
Politica / Bossi al primo raduno di Comitato Nord: “La Lega non può esistere senza identità forte, vogliamo rinnovarla”
Politica / Meloni: “Meraki è la nostra parola d’ordine”. Ecco cosa significa | VIDEO
Politica / Salvini: "Chi paga il caffè con la carta è solo un rompipalle"
Politica / Inchiesta Open, Renzi chiede a Nordio un’indagine sui pm di Firenze. Il ministro: “Rigoroso accertamento”
Politica / Armi all’Ucraina, il governo si prepara a prorogare le forniture fino a fine 2023: confermata la linea Draghi
Cronaca / Caso Soumahoro, finita l’ispezione alla cooperativa Karibu. Il ministro Urso: ”Sarà messa in liquidazione”
Politica / Decreto anti rave, il governo riscrive la norma: escluse le manifestazioni
Politica / Armi all’Ucraina, il governo ritira l’emendamento ma incassa l’ok del Pd per il decreto
Politica / Pd, Elly Schlein verso la candidatura alla segreteria: “Costruiamo una nuova strada”