Coronavirus:
positivi 85.388
deceduti 14.681
guariti 19.758

Teresa Bellanova, insulti social per il vestito indossato durante il giuramento

Nuova ministra dell'Agricoltura insultata su twitter da Daniele Capezzone

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 5 Set. 2019 alle 19:12 Aggiornato il 6 Set. 2019 alle 20:42
0
Immagine di copertina

Insulti social a Teresa Bellanova: “Balena”

Teresa Bellanova è la nuova ministra dell’Agricoltura del secondo governo Conte, guidato da Pd e M5S, che il 4 settembre ha prestato giuramento alla Repubblica nelle mani del presidente Sergio Mattarella, ma proprio per il giuramento la neo ministra è stata ricoperta di insulti sui social.

Durante la cerimonia, che si è svolta presso la sala delle Feste del Qurinale, Teresa Bellanova ha indossato un vestito particolarmente appariscente.

E qualcuno sui social ha deciso di prendersi gioco della sua linea e dello stile adottato al Colle.

Daniele Capezzone, giornalista de La Verità e ex portavoce di Forza Italia e del Popolo delle Libertà, su Twitter ha condiviso la foto di Teresa Bellanova in abito blu elettrico, commentando: “Carnevale? Halloween?”.

“Credo si tratti di una puntata di “Ok il prezzo è giusto”, scrive qualcuno.

“Poltrone e sofà”, commenta ancora qualcun altro.

Per altri utenti invece la ministra sembra uscita dal film Horrow The Ring e assomiglia alla sua protagonista, Samara Morgan.

“Samara 2”, commenta un utente. E infine: “Balena blu”.

Insomma, gli insulti sul look di Teresa Bellanova si sprecano, ma qualcuno la difende e critica Capezzone per il commento offensivo.

“Rosicone?”, scrive l’utente Twitter.

Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia, componente nazionale di Arcigay e della commissione nazionale di garanzia del Partito Democratico, scrive su Twitter a commento del post di Capezzone: “Un grande abbraccio a Teresa Bellanova”.

Chi è Teresa Bellanova, la nuova ministra dell’Agricoltura del governo Pd-M5S

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.