Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:49
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Scontro tra Salvini e Gelmini. Lui: “Conti fino a 5 prima di criticare Berlusconi”; Lei: “Fi non è ancora il tuo partito”

Immagine di copertina
Matteo Salvini (s) e Mariastella Gelmini. Credit: ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Continua lo scontro all’interno del centrodestra. Matteo Salvini prende le difese di Silvio Berlusconi attaccato dai governisti di Forza Italia per le frasi filo-Putin pronunciate sul palco della convention azzurra alla Mostra d’Oltremare di Napoli.

“Prima di criticare Silvio Berlusconi qualcuno dovrebbe contare fino a cinque”, ha detto il leader della Lega, a margine del suo intervento alla scuola di formazione politica del partito a Milano, commentando le parole della ministra agli Affari Regionali, Mariastella Gelmini, che accusa il presidente di Forza Italia di essere “ambiguo” sulla guerra in Ucraina. “Con tutto il rispetto – ha aggiunto Salvini – Silvio Berlusconi è Silvio Berlusconi, con tutto quello che ha fatto nella vita. A uno può piacere o meno, ma lascia traccia nella storia del nostro Paese”.

Non si è fatta attendere la replica della ministra. “Si occupi del suo partito“, risponde Gelmini. “Invito Salvini a rispettare il dibattito interno ad un partito che – per il momento – non è il suo. Ho posto in Forza Italia un tema di linea politica su una posizione che comprendo bene non sia quella di Salvini, ma che riguarda la collocazione europeista ed atlantista di Forza Italia. Un problema che evidentemente esiste, visto che per due volte il partito è dovuto intervenire a chiarire, a prescindere da me”, conclude la ministra.

Ti potrebbe interessare
Politica / Adinolfi a TPI: “L’aborto è come il divorzio, quando non c’era l’Italia era più bella e sana”
Politica / Salvini attacca Pd e M5s: “Non possiamo accettare forzature su ius scholae e cannabis”
Politica / Tensioni nel governo, Draghi vede Mattarella
Ti potrebbe interessare
Politica / Adinolfi a TPI: “L’aborto è come il divorzio, quando non c’era l’Italia era più bella e sana”
Politica / Salvini attacca Pd e M5s: “Non possiamo accettare forzature su ius scholae e cannabis”
Politica / Tensioni nel governo, Draghi vede Mattarella
Politica / Ius Scholae e cannabis, la Camera approva il rinvio alla prossima settimana
Politica / La telefonata, il no di Conte, il rientro anticipato in Italia: la giornata nera di Draghi al vertice Nato
Politica / Tensione Draghi-Conte, il premier: “Ho parlato con il leader M5s, il governo non rischia”
Cronaca / Milano, l’eurodeputato Fidanza (FdI) indagato per corruzione
Politica / Conte: "Sconcertato dalle parole di Draghi, grave che un premier tecnico si intrometta"
Politica / “Draghi ha chiesto a Grillo di cacciare Conte dal M5S perché inadeguato”: la rivelazione bomba di Domenico De Masi. Ma Palazzo Chigi smentisce
Politica / Elezioni Verona, Veronica Atitsogbe a TPI: “Volevo sentirmi parte attiva della città. Con Tommasi ora si può”