Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Obbligo vaccino ai prof, Salvini: “Devono mettersi in sicurezza volontariamente”

Immagine di copertina
Matteo Salvini, leader della Lega. Credit: ANSA

Il governo sta valutando la possibilità di introdurre l’obbligo vaccinale anti-Covid per i professori per facilitare il rientro a scuola a settembre dei più giovani. “Nelle prossime ore valuteremo quale sarà lo strumento più efficace per far tornare tutti a scuola in presenza, in sicurezza e senza dad”, ha dichiarato ieri sera il ministro della Salute Roberto Speranza nel corso della trasmissione ‘Controcorrente‘ su Rete4. “Stiamo valutando e nessuna ipotesi è esclusa, ci impegneremo, perché la scuola è una priorità. Non va dimenticato”, ha aggiunto il ministro. Ma il segretario della Lega Matteo Salvini la pensa diversamente.

“Ai professori bisogna spiegare che rischiano la vita e quindi bisogna educare, informare”, ha dichiarato il leader del Carroccio intervenendo oggi nel corso di Morning news su Canale 5. “Io sono contro le multe, le costrizioni, gli obblighi, i divieti. Quello che bisogna avere ben chiaro, poi, è che i bimbi con questa stramaledetta malattia non rischiano la vita. Quindi i professori devono pensare alla loro salute e mettersi in sicurezza volontariamente. I bimbi devono poter entrare in classe a prescindere dal fatto che siano o no vaccinati”.

Sul green pass obbligatorio, Salvini ha dichiarato che “non sarà mai d’accordo per il licenziamento, la punizione e il trasferimento per una scelta sulla sua salute. Non si possono trasformare ristoratori baristi e camerieri, chef e albergatori in poliziotti e carabinieri”. Il leader leghista si è vaccinato contro il Covid pochi giorni fa a Milano, ha commentato anche la scelta del governo di lasciare chiusi i locali da ballo. “Il settore delle discoteche resta chiuso senza motivo”, ha detto. “Così sa che succede? Si premiano l’illegalità, i rave party abusivi, si premiano droghe e psicofarmaci… mi domando perché punire i giovani e migliaia di imprenditore del settore”.

Leggi anche: Scuola, Speranza: “Valuteremo se introdurre l’obbligo del vaccino” /2. Green pass, per entrare in chiesa non sarà obbligatorio essere vaccinati

Ti potrebbe interessare
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Ti potrebbe interessare
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Addio alla trasparenza: il regalo di Giorgia Meloni ai mercanti di armi
Politica / Mafia, massoneria e voto di scambio: arrestato a Palermo l’ex consigliere comunale Mimmo Russo (Fdi)
Politica / Il capitano Ultimo scopre il volto dopo 31 anni. Il video
Politica / Meloni: “L’Aquila un modello, risposta dello Stato da subito”
Politica / Stadio Roma, emessa la sentenza di primo grado: nove condanne e dieci assoluzioni
Politica / Sparo di capodanno, chiuse le indagini: “A esplodere il colpo è stato Pozzolo”