Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Lucia Borgonzoni sbaglia il congiuntivo: la gaffe della sottosegretaria alla Cultura su Facebook

Immagine di copertina
Credit: Facebook

Lucia Borgonzoni sbaglia il congiuntivo: la gaffe della sottosegretaria alla Cultura

Nuova gaffe per la sottosegretaria alla Cultura del governo Draghi in quota Lega, Lucia Borgonzoni. La leghista che “non legge libri da tre anni”, in un post Facebook nel quale commenta l’arrivo di un milione di dosi di vaccino Pfizer annunciato dal commissario Figliuolo scrive “Bravissimo generale Figliuolo! Questo è il governo Draghi! Se c’erano ancora Conte e Arcuri oggi come saremmo conciati?”, sbagliando il congiuntivo. “Se ci fossero stati Conte ed Arcuri”, la redarguiscono gli utenti social.

“Le consiglierei di approfittare dei suggerimenti che le stanno dando per scrivere correttamente una frase in italiano. Non mi è chiaro con quali meriti è diventata sottosegretario di Stato al Ministero della cultura nel governo Draghi detto “il governo dei migliori”, scrive un utente. Ma il congiuntivo non è l’unico errore del post della Borgonzoni. La cronologia delle modifiche rivela che prima al posto di “saremmo” c’era scritto “eravamo”, poi corretto.

borgonzoni

Leggi anche: 1. “Non leggo da 3 anni”. Ma la Lega propone Lucia Borgonzoni sottosegretario all’Istruzione; // 2. Parla il padre di Lucia Borgonzoni: “Deve ricordare che la cultura è il contrario della xenofobia”

Ti potrebbe interessare
Politica / Sardegna, terminato lo scrutinio: per Todde 1.600 voti di vantaggio
Opinioni / I populisti cavalcano il malessere delle persone, ma non hanno soluzioni. Ecco come fermarli (di N. Zingaretti)
Politica / L’annuncio di Meloni: “Chico Forti sarà trasferito in Italia”
Ti potrebbe interessare
Politica / Sardegna, terminato lo scrutinio: per Todde 1.600 voti di vantaggio
Opinioni / I populisti cavalcano il malessere delle persone, ma non hanno soluzioni. Ecco come fermarli (di N. Zingaretti)
Politica / L’annuncio di Meloni: “Chico Forti sarà trasferito in Italia”
Politica / Vannacci: “In tv troppi gay, cerco di orientare le mie figlie verso l’eterosessualità”
Politica / Scuola, percorsi differenziati per gli alunni stranieri: il piano di Valditara scatena le polemiche
Politica / Veronica Lario: “Miliardaria? Il Tribunale mi ha tolto tutto. Io passata da velina ingrata”
Politica / Scontri a Pisa, Piantedosi: “Le cariche fatte per garantire l’incolumità degli agenti. Corteo violava la legge”
Politica / Schlein: “Meloni si può battere, ora vogliamo l’Abruzzo”
Opinioni / Il voto in Sardegna non è solo una questione locale
Politica / L’Antifrode Ue ora indaga sulle cooperative della moglie e della suocera di Soumahoro