Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Ius soli, Quorum/Youtrend: il 62,8 per cento degli italiani è favorevole

Immagine di copertina

Gli ultimi sondaggi sul Governo mostrano un calo del gradimento dei cittadini italiani nei confronti dell’esecutivo guidato dal premier Conte. [qui tutti gli ultimi sondaggi].

Ad un anno dalla formazione del governo Lega-M5s, più di un italiano su due (il 58,9 per cent) si dice insoddisfatto da quanto fatto fino ad oggi dai vicepremier e dal premier

A risentire maggiormente tra gli alleati di governo è il Movimento 5 Stelle, con il 33,2 per cento degli italiani che hanno votato per i pentastellati che hanno dichiarato di aver cambiato idea.

Un sondaggi di Quorum/YouTrend realizzato per Sky TG24 si è invece concentrato sul parare degli italiani in merito allo Ius soli, argomento tornato al centro del dibattito pubblico dopo il riconoscimento della cittadinanza allo studente-eroe Rami.

Secondo i dati, il 62,8 per cento degli italiani si è detto favorevole al principio dello Ius soli, ovvero alla concessione della cittadinanza italiana a chi nasce in Italia da genitori stranieri.

Il 37,2 per cento ha invece espresso parere opposto, dicendosi quindi contrario alle modifiche all’attuale legge che regola il riconoscimento della cittadinanza.

L’istituto di ricerca Quorum/YouTrend ha intervistato mille persone tra il 29 e il 30 marzo 2019 per realizzare il sondaggio commissionato da Sky.

A dirsi favorevoli allo Ius soli sono per lo più gli elettori del centrosinistra (96 per cento), a cui si affiancano anche i sostenitori del Movimento 5 Stelle: il 74,2 per cento dei pentatsellati sono a favore della concessione della cittadinanza, mentre il 25,8 è contrario.

Gli elettori della Lega invece sono contrari per il 67,8 per cento e favorevoli solo per il 32,2 per cento. I sostenitori di Forza Italia sono invece divisi tra il 48 per cento favorevole e il 52 per cento contrario.

Intanto il 9 maggio è stata indetta una manifestazione da parte dei “nuovi italiani”, i figli di genitori emigrati in Italia e che non hanno ancora la cittadinanza italiana. L’appuntamento cade lo stesso giorno della festa dell’Unione europea.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Politica / Svolta storica per il M5S, vince il sì al 2×1000. Conte: “È il principio della democrazia diretta”
Politica / “Vietato dire Natale”: l’Ue fa retromarcia sul linguaggio inclusivo
Cronaca / Bollette, Draghi annuncia nuovi interventi contro i rincari: “Aiuti a famiglie più povere”
Cronaca / Luca Morisi, la procura chiede l’archiviazione dopo l’indagine sulla serata con droga ed escort