Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Italia 5 Stelle, Manlio Di Stefano a TPI: “Lezzi e Grillo non vengono? La gente non sentirà la loro mancanza”

Il sottosegretario al Ministero degli affari esteri polemico con le ex ministre Barbara Lezzi e Giulia Grillo, che hanno deciso di non partecipare alla kermesse del Movimento a Napoli

 

Italia 5 Stelle, Manlio Di Stefano a TPI: “Lezzi e Grillo non vengono? La gente non sentirà la loro mancanza”

“Assenze che pesano? Per noi no”, con queste parole Manlio Di Stefano, deputato M5S e sottosegretario agli Affari Esteri del governo Conte commenta con TPI l’assenza delle due ex ministre Barbara Lezzi e Giulia Grillo dalla kermesse del Movimento Cinque Stelle, Italia 5 Stelle, in corso oggi a Napoli.

S&D

“Se loro hanno scelto di non venire rispetto la loro scelta. Evidentemente non si sentono in sintonia con questa giornata”, ha dichiarato Di Stefano rispondendo alla domanda di TPI a margine dell’evento M5S. “Però penso che tutta la gente che è qui oggi non sentirà la loro mancanza”.

Le ex ministre Barbara Lezzi e Giulia Grillo, che non sono state riconfermate nel governo Conte bis, hanno deciso di non partecipare ai festeggiamenti per i dieci anni dal Movimento.

“Non credo ci sia da festeggiare a Napoli”, ha detto in una recente intervista l’ex ministra della Salute Giulia Grillo. “Molti cittadini fanno fatica a riconoscersi nel Movimento e io con loro”.

Alla kermesse non partecipa neanche Gianluigi Paragone, che non ha votato la fiducia al nuovo governo. Alessandro Di Battista invece non è presente per motivi familiari (ma ha anche espresso più volte il suo dissenso verso la formazione del governo M5s-Pd).

Il presidente della Camera, Roberto Fico, a proposito degli assenti si è detto “assolutamente dispiaciuto, anche perché è giusto che la festa del M5S sia anche una festa di ragionamento politico”. “Siamo in un percorso, e il percorso va anche ragionato insieme e deve evolvere”, ha aggiunto  Fico.

Ha collaborato Davide Traglia

Ti potrebbe interessare
Politica / “Lei è ebrea?” e scoppia la polemica sul giornalista Rai per la domanda rivolta alla senatrice Ester Mieli di FdI
Politica / Il Parlamento europeo approva le prime norme dell’Ue contro la violenza sulle donne
Opinioni / Nel Governo di Giorgia Meloni ci sono gli stessi disvalori del Fascismo
Ti potrebbe interessare
Politica / “Lei è ebrea?” e scoppia la polemica sul giornalista Rai per la domanda rivolta alla senatrice Ester Mieli di FdI
Politica / Il Parlamento europeo approva le prime norme dell’Ue contro la violenza sulle donne
Opinioni / Nel Governo di Giorgia Meloni ci sono gli stessi disvalori del Fascismo
Politica / Crosetto: “Scurati? Censura fuori dal tempo, impoveriscono la Rai”
Politica / Europee, nel simbolo Pd non c'è il nome di Elly Schlein e in quello del M5S compare l'hashtag #pace
Politica / Europee, Conte: "Candidatura di Schlein? Condivido le parole di Prodi, è una ferita per la democrazia"
Politica / Elezioni Europee, Conte deposita il simbolo del M5S: alle sue spalle spunta Calderoli | VIDEO
Politica / Compagni nella vita, avversari in politica: il curioso caso di Marco Zanleone e Paola Pescarolo
Politica / Meloni attacca Scurati, la replica dello scrittore: "Chi esprime un pensiero deve pagare un prezzo?"
Politica / Elezioni europee, ecco tutti i simboli depositati per le elezioni