Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

“Io sono Giorgia”: il tormentone dedicato a Giorgia Meloni sbarca su Wikipedia

Immagine di copertina

"Donna, madre, cristiana, italiana, genitore 1, genitore 2", la nuova descrizione della leader di Fratelli d'Italia sull'enciclopedia online

La pagina Wikipedia di Giorgia Meloni contagiata dal tormentone social

“Io sono Giorgia”, il discorso di Giorgia Meloni in Piazza San Giovanni mixato in tutte le salse pop, è diventato il tormentone del momento. Tanto che i fan più accaniti del ritornello hanno provato a modificare la pagina Wikipedia della leader di Fratelli d’Italia.

E così, per qualche minuto, nella descrizione di Meloni sull’enciclopedia online sono apparse proprio le parole della canzone ispirata a lei: “Donna, madre, cristiana, italiana, genitore 1, genitore 2”, proprio come nel tormentone virale. E alla fine: “Lei è Giorgia!”.

Ora sulla pagina Wikipedia di Giorgia Meloni tutto sembra tornato normale, ma nell’anteprima di ricerca la descrizione che appare insieme al suo nome è ancora quella del tormentone.

Intanto la leader di Fratelli d’Italia ha commentato su Facebook l’esplosione social della hit virale. “Buone notizie: la hit “io sono Giorgia” è prima in classifica sui social”, scrive sul social Giorgia Meloni.

“Io sono Giorgia”, il discorso di Meloni a San Giovanni diventa una hit virale
Ti potrebbe interessare
Politica / Europee, Salvini continua a "corteggiare" Roberto Vannacci
Politica / Elezioni regionali in Sardegna, affluenza in aumento: 44,1% alle 19
Politica / Il richiamo del Colle contro i manganelli ai cortei pro-Palestina, la destra non ci sta: “È colpa della Sinistra e dei provocatori”
Ti potrebbe interessare
Politica / Europee, Salvini continua a "corteggiare" Roberto Vannacci
Politica / Elezioni regionali in Sardegna, affluenza in aumento: 44,1% alle 19
Politica / Il richiamo del Colle contro i manganelli ai cortei pro-Palestina, la destra non ci sta: “È colpa della Sinistra e dei provocatori”
Politica / Mattarella sulle cariche ai cortei pro-Palestina: "Con i ragazzi i manganelli esprimono un fallimento"
Politica / “Navalny era un nazifascista, no alla cittadinanza onoraria”: la protesta a Reggio Emilia
Politica / Lascia il consiglio comunale per allattare, candidata del Pd attaccata dalla Lega: “Come potrà fare il sindaco?”
Politica / Terzo mandato, bocciata la proposta leghista per i governatori. Si spacca la maggioranza
Politica / Cellulari in classe, Valditara: “Sconsigliato l’uso dalla scuola d’infanzia alla scuola media”
Politica / Rapporti Putin-Lega, pronta una mozione di sfiducia contro Salvini
Politica / Ponte sullo Stretto, aperta un’inchiesta sul progetto del ministro Salvini