Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Il Movimento 5 stelle espelle due consiglieri comunali: avevano contestato Salvini

Immagine di copertina

Doppia espulsione nel Movimento 5 Stelle, via due oppositori del governo gialloverde

Doppia espulsione nel Movimento 5 Stelle di Palermo, via due oppositori del governo gialloverde. Il collegio dei probiviri ha approvato l’espulsione di Ugo Forello, ex candidato sindaco di Palermo, e di Giulia Argiroffi, consigliera comunale nel capoluogo siciliano.

Più volte, nei mesi scorsi, e in particolare da quando il Movimento 5 Stelle ha iniziato a governare a Roma con la Lega, Forello si è trovato su posizioni distanti da quelle del suo partito a Roma. Sono piuttosto recenti, per esempio, le polemiche seguite alle sue prese di posizione critiche verso la linea del Movimento nazionale.

Per Forello, troppo spesso, il Movimento 5 stelle, rappresentato dal suo capo politico Luigi Di Maio, si è trovato ad appoggiare le decisioni assunte dal vicepremier Matteo Salvini. Soprattutto su temi come quello dell’immigrazione.

“Quello che mi si contesta è un reato di opinione. Nel M5s evidentemente non si può esprimere il dissenso”, ha commentato Forello.

“Evidentemente – ha detto l’ex volto del M5s a Palermo – il Movimento 5 stelle non è più un movimento democratico perché non ha apprezzato che si potesse contestare il ministro dell’Interno, che tanto e male sta facendo a mio parere, soprattutto con riferimento al clima sociale che si respira in questo Paese”.

Le motivazioni dei probiviri

Nel provvedimento disciplinare i probiviri, Raffaella Andreola, Jacopo Berti e Fabiana Dadone, contestano a Forello di “aver tenuto comportamenti e fatto dichiarazioni contrarie agli obblighi assunti, dichiarandosi pubblicamente indipendente dai lavori del resto del gruppo consiliare di appartenenza”.

E più in generale anche verso altri esponenti nazionali del Movimento 5 Stelle, determinando, “in tal modo, il rischio di conflitti e frizioni in danno dell’immagine, dell’azione politica e del programma del Movimento”.

Quello di Forello con il Movimento, per sua stessa ammissione, era un matrimonio ormai in crisi.

La consigliera comunale di Palermo Giulia Argiroffi è stata espulsa dal Movimento 5 Stelle, perché, secondo i probiviri, “non collabora col gruppo”.

Argiroffi ha affidato il suo sfogo a Facebook. “Si tratta con ogni evidenza di motivazioni pretestuose. Questo provvedimento nulla ha a che vedere con il Movimento 5 Stelle, quello che io ho scelto, quello che ho rappresentato, quello che parte dal basso, che punta alle competenze e dà voce ai più deboli”, ha scritto.

“Questo provvedimento vuole solo strangolare ogni forma di dibattito interno”, ha concluso.

Forello e Argiroffi, lasciato il gruppo consiliare di Palermo del M5s, passeranno intanto al Gruppo Misto.

In loro difesa è intervenuta su Facebook la senatrice del Movimento 5 Stelle Paola Nugnes: “Ho conosciuto Ugo e Giulia, due ottime persone, il M5s di Di Maio continua le epurazione per ‘reato di opinione'”.

> Qui tutte le notizie di Politica su TPI
Ti potrebbe interessare
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”
Politica / Draghi convoca il Cdm d’urgenza e lancia l’ultimatum ai partiti: o votate le riforme o niente Pnrr
Politica / Commissione Esteri, Meloni a Conte: “Se sei serio ritira di Maio”. “Sei all’opposizione o voti con Renzi?”
Ti potrebbe interessare
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”
Politica / Draghi convoca il Cdm d’urgenza e lancia l’ultimatum ai partiti: o votate le riforme o niente Pnrr
Politica / Commissione Esteri, Meloni a Conte: “Se sei serio ritira di Maio”. “Sei all’opposizione o voti con Renzi?”
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”
Politica / Conte: “M5S sconfitto in Senato, registriamo che c’è una nuova maggioranza da FdI a Iv”
Politica / Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri del Senato al posto di Petrocelli
Politica / Matteo Renzi: “I magistrati hanno interrotto il cammino di crescita di Italia Viva”
Politica / Giornata contro l’omofobia, Mattarella: "Rispetto e uguaglianza sono principi non derogabili"
Politica / Berlusconi attacca Biden e la Nato: "Così Putin non tratta"
Politica / “Vergogna, venduto!”: Speranza contestato dai No Vax a La Spezia | VIDEO