Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Elezioni politiche 2022, Matteo Salvini: “Crisanti candidato con il Pd? Ora si capiscono tante cose”

Immagine di copertina

Matteo Salvini: “Crisanti candidato con il Pd? Ora si capiscono tante cose”

“Ora si capiscono tante cose”: così il leader della Lega, Matteo Salvini, ha commentato la candidatura del virologo Andrea Crisanti alle elezioni politiche del 25 settembre, dove correrà in veste di candidato del Pd.

“Il tele-virologo Crisanti candidato col PD. Credo che ora si capiscano tante cose” ha scritto l’ex ministro dell’Interno sui social.

Non è la prima volta che il leader del Carroccio attacca il professore ordinario di Microbiologia all’Università di Padova. Già nel 2021, mentre chiedeva al governo di abolire il coprifuoco, Salvini aveva dichiarato di fidarsi più di Matteo Bassetti che si occupava “di uomini”, piuttosto che di “qualcun altro” che “si occupa di zanzare”.

“Permettetemi di dare più fiducia a chi cura le persone rispetto a chi studia le zanzare” aveva dichiarato Salvini attaccando Crisanti pur senza mai nominarlo.

Il microbiologo, dal canto suo, aveva replicato al segretario della Lega con toni molto duri: “Io penso che i politici dovrebbero interessarsi di politica perché Salvini ha fatto dato dimostrazione che non capisce nulla. Le zanzare causano 800 milioni di malattie all’anno, di questo mi sono sempre occupato”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Dall’abolizione del Rdc alla rinegoziazione del Pnrr: ecco che cosa ha in mente Giorgia Meloni
Politica / Bonaccini: "Mi candido alla segreteria Pd se utile, riaprire dialogo con M5S"
Politica / Le ragazze di Non una di meno alla Boldrini: “Ma per quelle come noi di periferia che cosa avete fatto?! Niente!”
Ti potrebbe interessare
Politica / Dall’abolizione del Rdc alla rinegoziazione del Pnrr: ecco che cosa ha in mente Giorgia Meloni
Politica / Bonaccini: "Mi candido alla segreteria Pd se utile, riaprire dialogo con M5S"
Politica / Le ragazze di Non una di meno alla Boldrini: “Ma per quelle come noi di periferia che cosa avete fatto?! Niente!”
Politica / Il ritorno di Michetti: “Sono il Maradona dell’amministrazione ma i poteri forti non mi vogliono”
Politica / Liguria, la proposta di FdI: sportelli “pro vita” in tutti gli ospedali in cui si pratica l’aborto
Politica / Dall’ultracattolico Pillon a Di Maio, Paragone, Sgarbi e Bonino: promossi e bocciati alle urne
Economia / Gas, Cingolani: “Serve il price cap ma i prezzi non torneranno mai al livello di un anno fa”
Politica / Come non hanno votato i giovani: i dati sull’astensionismo
Politica / Lettera di un segretario di Circolo Pd: “Rimettere in discussione tutto, dobbiamo dire al Paese chi siamo”
Politica / La stampa spagnola: “Il padre di Giorgia Meloni fu condannato per traffico di droga”