Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni amministrative del 3-4 ottobre 2021: a che ora si vota per le comunali

Immagine di copertina

Elezioni amministrative del 3-4 ottobre 2021: a che ora si vota per le comunali

Dodici milioni di italiani domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021 sono chiamati a votare alle elezioni amministrative: ma a che ora si vota per questa prima tornata di elezioni comunali?

Orario

Come detto le operazioni di voto si svolgeranno in due giorni diversi con orari differenti. Domenica 3 ottobre, infatti, i seggi saranno aperti dalle 7.00 alle 23.00, mentre lunedì 4 ottobre si potrà votare dalle 7.00 alle ore 15.00, ora in cui verranno chiusi i seggi per iniziare, poi, lo spoglio delle schede.

Comunali 2021

In totale sono 1.157 i comuni coinvolti nelle elezioni amministrative 2021. Nello stesso giorno, inoltre, si voterà per le Regionali in Calabria e per le suppletive della Camera dei deputati nei collegi di Siena-Arezzo e Roma-Primavalle.

Sono sei i capoluogo di regione dove si andrà a votare, Roma, Torino, Milano, Trieste, Bologna e Napoli, mentre sono 14 le città capoluogo di provincia in cui è previsto il voto: Pavia, Benevento, Caserta, Cosenza, Grosseto, Isernia, Latina, Novara, Pordenone, Ravenna, Rimini, Salerno, Savona, Varese.

Le elezioni, che si sarebbero dovute tenere nella scorsa primavera, sono state rinviate a causa dell’emergenza Covid, mentre gli eventuali ballottaggi sono previsti per il 17 e il 18 ottobre 2021.

Per votare non è obbligatorio il Green Pass anche se andranno rispettate alcune norme anti-Covid. È assolutamente vietato recarsi al seggio se la temperatura corporea non supera i 37,5° o se si è sottoposti a un periodo di quarantena.

Al seggio è obbligatorio indossare la mascherina, rispettare le norme di distanziamento sociale evitando assembramenti e igienizzare le mani prima delle operazioni di voto.

Le elezioni amministrative si svolgono secondo una legge elettorale con sistema maggioritario: vince il candidato che ottiene il 50% più uno dei consensi, altrimenti si va al ballottaggio tra i due più votati. Questa regola vale per i comuni con più di 15mila abitanti: per gli altri comuni, invece, vince il candidato sindaco che ottiene un voto in più.

TUTTO SULLE AMMINISTRATIVE 2021

Ti potrebbe interessare
Politica / Chi è Roberto Gualtieri, il nuovo sindaco di Roma
Politica / Ballottaggio Torino, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali
Politica / Ballottaggio Roma, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali
Ti potrebbe interessare
Politica / Chi è Roberto Gualtieri, il nuovo sindaco di Roma
Politica / Ballottaggio Torino, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali
Politica / Ballottaggio Roma, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali
Politica / Chi è Stefano Lo Russo, il nuovo sindaco di Torino
Politica / Berlusconi attacca i no vax: “Eroe è chi blocca un treno per Auschwitz, non un porto per il green pass”
Politica / Ballottaggi: il centrosinistra vince a Roma e Torino. Letta: "È un trionfo", Salvini minimizza. Il centrodestra conquista Trieste
Cronaca / Alla chiusura dei seggi ieri aveva votato solo il 33,32% degli aventi diritto
Politica / Il grande flop del Partito Gay: alle amministrative percentuali da prefisso telefonico
Politica / E così Draghi si fa il suo sondaggio: anche SuperMario alla ricerca del consenso
Politica / Maurizio Landini a TPI: “La nostra piazza più forte di loro”