Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Chi è Virginia Raggi, candidata M5S alle elezioni amministrative Roma 2021

Immagine di copertina

Chi è Virginia Raggi, candidata M5S alle elezioni amministrative Roma 2021

Sindaca uscente, Virginia Raggi è la candidata del M5S alle elezioni amministrative di Roma in programma domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021.

La Raggi, primo sindaco donna della Capitale, oltre che dal Movimento 5 Stelle è sostenuta dalle liste Roma Ecologista, Lista Civica Virginia Raggi, Sportivi per Roma, Roma Decide e Con le Donne per Roma.

La candidata del M5S, che prima di approdare a Palazzo Senatorio ha ricoperto il ruolo di consigliera comunale, dopo aver incassato l’appoggio del suo partito anche in seguito alla deroga al limite dei due mandati, proverà a ottenere il bis al Campidoglio. Ma chi è Virginia Raggi? E cosa ha fatto nella sua vita privata prima di intraprendere la carriera politica? Di seguito, tutte le informazioni sulla candidata del Movimento 5 Stelle.

Biografia

Virginia Raggi nasce il 18 luglio del 1978 nel quartiere Appio-Latino. Diplomata presso il liceo scientifico Isacco Newton, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi Roma Tre.

Praticante presso lo studio dell’avvocato Cesare Previti, successivamente ha lavorato presso lo studio del legale Pieremilio Sammarco, iscrivendosi nel 2006 all’Ordine degli avvocati.

Trasferitasi in zona Ottavia, entra a far parte del comitato di quartiere locale dove si mette in luce per essere tra le promotrici di una petizione per chiedere l’istituzione di una navetta per la locale stazione ferroviaria.

Nel 2011 entra nel Movimento 5 Stelle, mentre nel 2013 si candida alle elezioni comunali nella lista di Marcello De Vito, all’epoca candidato sindaco del M5S, venendo eletta in Assemblea capitolina con 1525 preferenze.

Dopo le dimissioni di Ignazio Marino da sindaco di Roma, partecipa e vince le primarie online del M5S per il ruolo di candidato sindaco, ottenendo 1764 voti su 3 862, pari al 45,5% delle preferenze.

Al primo turno delle elezioni amministrative del 2016, risulta la candidata più votata con 461190 preferenze ottenute, pari al 35,25%.

Approda, dunque, al ballottaggio dove sconfigge il candidato del Partito Democratico, Roberto Giachetti, ottenendo 770564 voti, corrispondenti al 67,15% delle preferenze e conquistando 29 seggi in Assemblea capitolina.

Vita privata

Virginia Raggi è sposata con il regista radiofonico Andrea Severini, anche lui attivista del M5S, dal quale ha avuto un figlio, Matteo. Dopo le nozze, i due sono andati a vivere nel quartiere Ottavia, zona appartenente al XIV Municipio, nella parte nord-ovest di Roma.

TUTTO SULLE AMMINISTRATIVE 2021

Qui tutte le notizie sulle elezioni comunali di Roma

Ti potrebbe interessare
Politica / La parità salariale è legge: il Senato approva all’unanimità
Politica / Giorgetti punta a fare il premier dopo Draghi: il viaggio negli Usa è stato il suo primo esame da leader
Politica / Ddl Zan: “Superare il voto di domani, altrimenti la legge è morta”
Ti potrebbe interessare
Politica / La parità salariale è legge: il Senato approva all’unanimità
Politica / Giorgetti punta a fare il premier dopo Draghi: il viaggio negli Usa è stato il suo primo esame da leader
Politica / Ddl Zan: “Superare il voto di domani, altrimenti la legge è morta”
Politica / Ciaccheri: il Municipio VIII incontra delegazione Zapatista
Politica / I sospetti di Palazzo Chigi su Letta: “Vuole logorare Draghi per impedirgli di andare al Quirinale”
Politica / Deputato M5S chiede a Draghi di salvare l’orario di “Un posto al sole”
Politica / Paghi uno e prendi tre? Il governo compra tre elicotteri, ma sbaglia i conti
Politica / Il corvo Italia Viva sta già mangiando sul cadavere del Ddl Zan
Politica / L’ennesimo regalo ai signori del casello: così il governo con la scusa del Covid favorisce Benetton & Co.
Politica / Caso Open, Renzi chiede l’immunità parlamentare: deciderà giunta del Senato