Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Di Maio: “Calenda snob radical chic, ferisce i lavoratori umili”

Immagine di copertina

Di Maio: “Calenda snob radical chic, ferisce i lavoratori umili”

“S’andasse a mangiare una pizza, andasse a vedere cosa succede nel mondo reale”. Luigi Di Maio torna sui commenti di Carlo Calenda riguardo i “venditori di bibite”, accusando il leader di Azione di vedere il mondo “alla rovescia”. Intervistato su RaiNews24, il ministro degli Esteri ha rivendicato le esperienze che hanno preceduto il suo arrivo in parlamento con il Movimento 5 stelle: lavori come “il cameriere, lo stewart, il muratore” che faceva fino a “10 anni fa”.

“Quando Calenda utilizza quello snobismo radical chic, sta ferendo quei lavoratori umili”, ha detto Di Maio, ribadendo che “non hanno nulla di cui vergognarsi, soprattutto se mandano avanti la loro famiglia”.

“Vedo un mondo alla rovescia in cui vedo politici che attaccano giovani che fanno lavori umili perché fanno lavori umili”, ha aggiunto l’ex leader del M5s, oggi alleato del Partito democratico con Insieme per il futuro.

Martedì scorso Calenda aveva sostenuto che un imprenditore non prenderebbe a gestire un’impresa “una persona che, ad esempio, ha fatto il venditore di bibite”, e lo stesso dovrebbero fare i cittadini quando votano. “Caro Calenda, anche un ‘venditore di bibite’ merita rispetto”, aveva risposto sui social Di Maio. “La cultura dell’odio e del disprezzo che tu alimenti è classista e discriminante. Chi nella vita è stato meno fortunato di te, e ha fatto lavori umili, non può essere denigrato e messo ai margini della società”. Pronta la risposta dell’ex ministro dello Sviluppo economico: “‘ogni lavoro ha la stessa identica dignità, che tu faccia l’operatore ecologico o il fisico nucleare hai diritto allo stesso rispetto. Ma non ogni lavoro prepara per governare un paese’. Questo è quello che ripeto e tu ne sei la dimostrazione vivente Luigi Di Maio”, aveva detto Calenda.

Ti potrebbe interessare
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Ti potrebbe interessare
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Mafia, massoneria e voto di scambio: arrestato a Palermo l’ex consigliere comunale Mimmo Russo (Fdi)
Politica / Il capitano Ultimo scopre il volto dopo 31 anni. Il video
Politica / Meloni: “L’Aquila un modello, risposta dello Stato da subito”
Politica / Stadio Roma, emessa la sentenza di primo grado: nove condanne e dieci assoluzioni
Politica / Sparo di capodanno, chiuse le indagini: “A esplodere il colpo è stato Pozzolo”
Politica / Puglia, voto di scambio per 50 euro: si dimette assessora del Pd. Ai domiciliari il marito e il sindaco di Triggiano. Scintille tra M5S e dem sulle primarie di Bari
Politica / Elly Schlein incontra Roberto Salis: “Ma Ilaria non sarà candidata col Pd”