Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Conte: “Il reddito di cittadinanza paracadute sociale per molte famiglie, ha tolto braccia alle mafie”

Immagine di copertina

Conte: “Il reddito di cittadinanza paracadute sociale per molte famiglie, ha tolto braccia alle mafie”

Il reddito di cittadinanza ha consentito a molte persone di “sottrarsi al ricatto delle organizzazioni criminali”. Lo ha dichiarato Giuseppe Conte, tornato a difendere una delle misure simbolo del Movimento 5 stelle.

“Le intercettazioni emerse nell’ambito dell’operazione ‘Vento’ hanno confermato la bontà di uno strumento che ha tolto braccia alle mafie”, ha detto Conte, facendo riferimento alle intercettazioni tra boss mafiosi palermitani, che si lamentano la difficoltà di trovare nuove reclute per via del reddito di cittadinanza. “Il reddito di cittadinanza non ha contrastato solo sfruttamento e lavoro nero, ma anche criminalità e violenza, agendo come presidio di legalità”, ha detto il presidente del Movimento 5 stelle, a pochi giorni dal voto cruciale al Senato sul decreto Aiuti. Il provvedimento, su cui il governo ha posto la fiducia, contiene una stretta sul reddito di cittadinanza e sul Superbonus, oltre a norme per facilitare la realizzazione di un termovalorizzatore vicino Roma: provvedimenti che rischiano di accentuare lo scontro tra l’esecutivo e il partito fondato da Beppe Grillo.

Dopo definito il reddito di cittadinanza “un paracadute sociale per molte famiglie nei periodi più bui della crisi pandemica”, Conte ha messo in guardia da scelte avventate sulla misura introdotta nel 2019. “Le parole di qualche politico che si sgola per chiedere l’abolizione del reddito di cittadinanza suonano, più che ridicole, pericolose: la politica ha il dovere di non perdere il contatto con la realtà”, ha detto l’ex presidente del Consiglio.

“Secondo l’Istat, il reddito di cittadinanza e le altre misure erogate dal Conte II nel 2020 hanno salvato dalla povertà assoluta 1 milione di cittadini, circa 500mila famiglie. Nel dramma della pandemia siamo intervenuti con coraggio e forza: senza quella determinazione, l’intensità della povertà in Italia sarebbe aumentata di 10 punti percentuali”, ha sottolineato Conte.

Ti potrebbe interessare
Politica / Elezioni, Renzi prende in giro Berlusconi per i video e lo imita | VIDEO
Politica / Di Maio risponde a Di Battista: “È del partito dei bulletti. Ma d’accordo su una cosa: il M5S non è quello che abbiamo fondato”
Politica / Altro che largo ai giovani: 5 milioni di fuorisede non potranno votare, ma la politica non cambia la legge
Ti potrebbe interessare
Politica / Elezioni, Renzi prende in giro Berlusconi per i video e lo imita | VIDEO
Politica / Di Maio risponde a Di Battista: “È del partito dei bulletti. Ma d’accordo su una cosa: il M5S non è quello che abbiamo fondato”
Politica / Altro che largo ai giovani: 5 milioni di fuorisede non potranno votare, ma la politica non cambia la legge
Politica / Renzi: “Letta alla Nato? Così ci ritroviamo i russi in Portogallo”
Politica / "Programma per l'Italia": il piano del centrodestra per governare
Politica / “La sinistra imbarca la Cucchi e l’ivoriano”: polemiche per il titolo di Libero su Aboubakar Soumahoro
Politica / Calenda: “Patto con Renzi durerà”. E Conte: “È il momento di abbracciare il Rinascimento saudita”
Politica / Quando Calenda diceva: “Del centro di Renzi non me ne frega nulla, quel modo di fare politica mi fa orrore” | VIDEO
Politica / "Anche in politica servono gli assist": l'annuncio social di Renzi
Politica / M5S, Virginia Raggi: “Io candidabile, il mio no è per le future alleanze”