Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Opinioni

Al Gp del Bahrein Matteo Renzie Ecclestone ha parlato con Hamilton del Decreto Bellanova

Immagine di copertina
Vignetta di Emanuele Fucecchi

La satira di Emanuele Fucecchi

In una nuova fortunata interpretazione Matteo è passato da Lawrenzi d’Arabia a Renzie Ecclestone. Si sa mai diventi il nuovo Flavio Vibriatore, team manager magari di Ferrari Viva. Nel frattempo al paddock ha parlato con Hamilton del decreto immigrazione della Bellanova e ha paragonato il gran premio del Bahrein al nuovo Palio di Siena.

Fa il paio con la genialata che in Arabia c’è il Rinascimento, in effetti qualcuno i Medici a Firenze lo fecero a pezzi. Del resto lui e il sultano sono molto amici, ogni tanto si fanno un birrino sul Lungarno. Matteo ci rassicura dicendo che va in giro per il mondo a parlare bene del nostro paese. Qualcuno sa se c’è un copyright Italia che magari ne parliamo un attimo se è il caso?

Leggi anche: 1. Salvini e il barbiere di Trump (di E.Fucecchi) / 2. Di Battista alla ricerca dell’identità perduta (di E. Fucecchi)

Ti potrebbe interessare
Opinioni / L’amicizia è bella e preziosa, ma con l’amico no vax divento peggio di Kim Jong Un
Cronaca / A chi esulta per Dell’Utri do una notizia: non è stato assolto dalle condanne precedenti
Opinioni / Elezioni a Roma, un disastro comunicativo tra like e scivoloni (di M. Romano)
Ti potrebbe interessare
Opinioni / L’amicizia è bella e preziosa, ma con l’amico no vax divento peggio di Kim Jong Un
Cronaca / A chi esulta per Dell’Utri do una notizia: non è stato assolto dalle condanne precedenti
Opinioni / Elezioni a Roma, un disastro comunicativo tra like e scivoloni (di M. Romano)
Opinioni / Mario pieni poteri (di Giulio Gambino)
Opinioni / Confindustria vuole Draghi anche dopo il 2023, ma la Costituzione non è un prodotto commerciale
Opinioni / Jo Squillo col niqab al Gf Vip: così la tv spazzatura banalizza la tragedia delle donne afghane
Opinioni / Un patto con voi lettori (di Giulio Gambino)
Opinioni / Salvini ha spaccato la Lega cercando di rincorrere FdI senza capire che la Meloni ha già preso il suo posto
Opinioni / Trent’anni fa un’inchiesta sull’Eni distrusse i partiti, oggi colpisce la procura più importante d’Italia
Opinioni / La vittoria di Hassan: prima sconfigge sul ring il pugile coi tatuaggi nazisti, poi lo manda ko con le sue parole