Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Migranti sbarcati a Lampedusa, Salvini: “Tempo sprecato, li rimandiamo a casa”

Immagine di copertina
Credit: Getty Images

Il ministro dell'Interno in un'intervista a Sky Tg24 ha spiegato qual è il suo piano per fermare gli sbarchi e ha avvertito i 135 profughi sbarcati in Sicilia che "hanno sprecato soldi, tempo e fatica"

Nella notte tra il 2 e il 3 agosto 2018 sono sbarcati a Lampedusa 135 migranti di origine tunisina , tra cui ci sono anche donne e bambini, a bordo di 11 imbarcazioni.

A confermare la notizia è stato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, tramite il suo profilo Twitter.

“Nelle ultime ore sono sbarcati a Lampedusa 135 immigrati, quasi tutti tunisini, su 13 barchini. Hanno sprecato soldi, tempo e fatica, verranno rimandati a casa nei prossimi giorni!”, scrive il ministro.

“In Italia si entra col permesso, la pacchia è finita”, conclude.

Il progetto di Matto Salvini, ancora una volta, è di rimandare indietro i migranti che arrivano sulle coste italiane e finanziare l’economia dei paesi di arrivo.

Proprio per questo il ministro ha anche annunciato che si recherà presto in Tunisia, Marocco e Algeria, paesi in cui, scrive Salvini, l’Italia deve tornare protagonista.

L’idea del ministro dell’Interno è di avviare un progetto di almeno 1 miliardo a sostegno dell’economia dei paesi di arrivo.

Salvini ha anche criticato il governo a guida Pd che, a detta del ministro, non è stato in grado di gestire i flussi migratori  provenienti dall’Africa.

“Stiamo preparando un progetto che prevede almeno un miliardo di spesa e di investimenti per incentivare l’economia in Africa, puntando soprattutto su agricoltura, pesca e commercio”, ha detto Matteo Salvini in un’intervista a Sky Tg24.

“Probabilmente riuscirà la Lega a fare quello che la sinistra non ha mai fatto”.

Per poter stipulare questi accordi, però, “deve entrare in campo l’Europa ed è necessaria una clausola per i rimpatri”.

Il ministro, nel corso dell’intervista, ha anche parlato del Decreto sicurezza, i cui punti chiave sono rimpatri più veloci e la riduzione delle spese per l’accoglienza.

“Stiamo lavorando a un decreto sicurezza su tanti fronti: lotta alla mafia, alla droga, al terrorismo, all’immigrazione”.

“Questi famosi richiedenti asilo se commettono un reato continuano a domandare asilo e stare in albergo. Voglio mettere nel decreto che se commetti un reato qualsiasi ti straccio la domanda di asilo politico e torni a casa”.

Le parole di Matteo Salvini contro i migranti hanno spesso fatto discutere negli ultimi mesi, tanto che oggi, 3 agosto 2018, il Baobab, l’associazione che assiste e sostiene i migranti senza alloggio a Roma, ha denunciato il ministro dell’Interno per “istigazione all’odio razziale”.

Secondo l’associazione, appare configurarsi per il ministro dell’Interno quello stesso reato di diffusione di idee fondate sull’odio etnico o razziale. A TPI l’avvocato del Baobab Francesco Romeo ha spiegato perché Baobab ha deciso di denunciare Salvini, che ora rischia fino a un anno e sei mesi di carcere.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Kamala Harris ai migranti: “Non venite negli Stati Uniti, sarete rispediti indietro”
Migranti / La Danimarca approva una legge per ricollocare i richiedenti asilo fuori dall’Europa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Kamala Harris ai migranti: “Non venite negli Stati Uniti, sarete rispediti indietro”
Migranti / La Danimarca approva una legge per ricollocare i richiedenti asilo fuori dall’Europa
Migranti / 40mila migranti respinti illegalmente dai Paesi europei (Italia inclusa): 2mila morti. L'inchiesta del Guardian
Migranti / Naufragio al largo della Libia, Mezzaluna Rossa: "50 morti"
Migranti / Migranti: naufragio al largo della Libia, 11 corpi recuperati
Migranti / Senza gli immigrati l’economia italiana crollerebbe: ogni anno producono il 9% del Pil. Il rapporto della fondazione Leone Moressa
Migranti / Barcone con 56 persone a bordo si capovolge a largo della Libia, l’allarme di Unhcr
Migranti / Migranti, nessuna invasione: il rapporto che smentisce le fake news su chi arriva in Italia
Migranti / Ocean Viking, i 182 migranti sbarcheranno a Messina