Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Migranti

Bambini siriani bullizzati a scuola: figli dei rifugiati “torturati” con il waterboarding | VIDEO

Le immagini che arrivano dall'Inghilterra hanno fatto esplodere la polemica nel Paese

Bambini siriani bullizzati a scuola. È accaduto in una piccola città di provincia inglese, Huddersfield, ma il caso ha immediatamente innescato la polemica in tutto il Regno Unito.

Nelle immagini, pubblicate sui social dai compagni di classe delle vittime quasi a vantarsi, si vede un ragazzino di soli 15 anni che viene spinto a terra e umilitato dai suoi compagni di scuola.

Ovviamente l’istituto ha espresso immediata solidarietà all’alunno. Ma il suo non è il solo caso. Anche la sorellina, figlia di due rifugiati accolti nel Regno Unito dopo la fuga dal conflitto siriano, ha denunciato quotidiani atti di bullismo.

Una scuola di Oxford si è offerta di accogliere i due ragazzini e di dare ospitalità alla famiglia, ma il caso continua a tenere banco.

La polizia ha aperto un’inchiesta e ha comunicato che il “bullo” sarà denunciato in base alle leggi contro la discriminazione razziale.

A rendere ancora più drammatici gli atti di bullismo subiti dai due bambini siriani il fatto che per deriderli gli viene praticata una sorta di “waterboarding”, forma di tortura tristemente nota e utilizzata alla Cia.

Il bullo afferra il piccolo siriano, lo spinge a terra e dopo essergli saltato addosso gli rovescia sulla faccia una bottiglia d’acqua.

Ti potrebbe interessare
Migranti / Migranti, sbarchi anche a Natale: a Lampedusa approdate quasi 300 persone
Migranti / Migranti, accordo Roma-Tirana: l’Italia gestirà due centri in Albania
Migranti / Catania, la giudice Apostolico non convalida i trattenimenti di altri 4 migranti
Ti potrebbe interessare
Migranti / Migranti, sbarchi anche a Natale: a Lampedusa approdate quasi 300 persone
Migranti / Migranti, accordo Roma-Tirana: l’Italia gestirà due centri in Albania
Migranti / Catania, la giudice Apostolico non convalida i trattenimenti di altri 4 migranti
Migranti / “Il decreto sulle espulsioni accelerate è illegittimo”: il tribunale di Catania libera quattro migranti del centro di Pozzallo
Migranti / Governo, nuovo decreto anti-migranti: sarà espulso chi mente sull’età
Migranti / Lampedusa, bimbo di 5 mesi muore durante lo sbarco: sotto shock la madre 17enne
Migranti / Naufraga barchino a sud di Lampedusa, un morto. Dispersi una donna e un bambino
Migranti / Tragedia a Lampedusa, naufraga barca di migranti: morto bimbo di 4 anni. “La madre ha tentato di salvarlo”
Esteri / Naufragio Pylos, le 19 telefonate che le autorità greche hanno ignorato: “Aiuto, sarà la nostra ultima notte”
Migranti / “Non lasciamo sola l’Italia sui migranti”: l’apertura di Macron a Meloni in vista del G7