Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home

Perché un uomo vestito da morte va in giro per le spiagge neozelandesi

Immagine di copertina

Si tratta in realtà di un progetto del governo per evitare che i bagnanti prendano eccessivi rischi in mare. Le foto sono diventate virali su Instagram

Nelle spiagge neozelandesi c’è una persona travestita da morte, con tanto di falce, che si fa scattare foto mentre si dedica alle più comuni attività da spiaggia e che sta facendo impazzire Instagram. Si tratta di The Swim Reaper ed è in realtà un progetto del governo della Nuova Zelanda.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

L’associazione Water Safety New Zeland ha lanciato questa campagna nell’estate del 2016 e del 2017, per tentare di far fronte all’alto numero di morti per annegamento fra i maschi dai 15 ai 30 anni, che solo nell’estate 2016 hanno costituito il 33% dei decessi in mare.

Un simile approccio è stato adottato per riuscire ad entrare in comunicazione diretta con quella fascia d’età, per proporre qualcosa che venga capito e con cui sia facile relazionarsi, ma soprattutto che sia d’impatto. Il progetto infatti è stato interamente ideato per i giovani uomini, che sono più propensi a correre rischi in mare perché hanno troppa fiducia nelle proprie abilità e non pensano alle conseguenze delle loro azioni.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

In questo senso le didascalie delle foto postate dall’uomo vestito da morte sui social sono eloquenti. Un esempio: “Non potete immaginare quanta acqua possano contenere i vostri polmoni. Provatelo sulla vostra pelle. Prima di buttarvi però cercate di essere ubriachi come m****, così da assopire ogni istinto di sopravvivenza”.

The Swim Reaper è un promemoria rivolto a tutti, per ricordare che divertirsi nuotando nei bellissimi luoghi naturali del paese va benissimo, ma prendere dei rischi inutili può avere conseguenze letali.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il figlio di Costacurta e Colombari: “Sono stato picchiato dalla polizia, mi hanno perforato un timpano”
Politica / Nel decreto Sostegni bis Orlando commissaria Anpal e liquida Parisi
Opinioni / Caos Rai: la Vigilanza chiederà a Viale Mazzini di bloccare l'approvazione dei palinsesti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il figlio di Costacurta e Colombari: “Sono stato picchiato dalla polizia, mi hanno perforato un timpano”
Politica / Nel decreto Sostegni bis Orlando commissaria Anpal e liquida Parisi
Opinioni / Caos Rai: la Vigilanza chiederà a Viale Mazzini di bloccare l'approvazione dei palinsesti
Cronaca / Turismo vaccinale a San Marino da lunedì 17 maggio: “50 euro per la doppia dose di Sputnik”
Cronaca / “La pandemia poteva essere evitata”: l’inchiesta indipendente che riscrive la storia del Covid
Politica / Quella volta che i lavoratori dell’autogrill non vollero servire Almirante
Esteri / Colorado, strage alla festa di compleanno: “Ha ucciso perché non era stato invitato al party”
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Giovedì 13 maggio 2021
Politica / Veltroni sbarca su Radio 1: condurrà un programma. Mossa per il Quirinale?
Politica / Il deputato Fiano si commuove in Aula mentre parla del conflitto Israele-Palestina