Dove va il tuo gatto di notte?

Alcuni ricercatori hanno usato dispositivi GPS per monitorare i movimenti notturni dei gatti domestici

Di TPI
Pubblicato il 5 Giu. 2016 alle 19:51
0

Alcuni ricercatori hanno utilizzato dispositivi GPS per monitorare i movimenti notturni di alcuni gatti domestici.

I risultati sono stupefacenti: contrariamente alle convinzioni comuni sulla pigrizia di questi felini, alcuni gatti arrivano a spostarsi fino a tre chilometri da casa.

Uno dei padroni degli animali coinvolti nella ricerca ha affermato: “Pensavo che Semi si muovesse solo all’interno del giardino di casa. Probabilmente si spinge così lontano per cercare cibo, il che spiega il fatto che pesa ben otto chili e mezzo”.

La ricerca è stata condotta da The Central Tablelands LLS, nel Nuovo Galles del Sud, in Australia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.