Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Ecco i Botel, gli alberghi galleggianti in tutto il mondo

Gli hotel in mezzo all'acqua stanno diventando sempre più una moda. Questa fotogallery mostra alcuni Botel in giro per il mondo

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 6 Mar. 2018 alle 18:24
122

Il richiamo degli hotel galleggianti non svanisce mai: Edimburgo sta progettando un botel che aprirà nei prossimi mesi, ecco alcuni dei migliori “letti acquatici” che si possono trovare nelle grandi città.

Dal Lago di Lugano al mare del Giappone: arrivano i Botel, gli alberghi galleggianti che stanno diventando sempre più una moda, ecco dove saranno i prossimi botel.

Il prossimo progetto è stato presentato dalla Lapponia: in Svezia il prossimo hotel sull’acqua sarà dotato di una spa e gli ospiti potranno godere della vista dell’aurora boreale, se fortunati, direttamente dal fiume Lule, vicino al circolo polare artico. L’Arctic Bath aprirà intorno alla metà del 2018 e si distingue totalmente dagli hotel costruiti sull’acqua finora. Il progetto è stato ideato dallo stesso gruppo di architetti autore dei celebri hotel sugli alberi nella foresta svedese Tree Hotel di Harads.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Riposare a contatto con l’acqua e cullati dalle onde è possibile anche nei canali dell’Olanda, ad Amsterdam all’Amstel Botel e a Rotterdam sulla ss Rotterdam, dove si può prenotare una vacanza sulle navi in passato utilizzate per le crociere o su una ex imbarcazione della flotta Holland America Line diventata un vero e proprio botel.

Anche nella capitali come Londra e Parigi ci sono i “letti acquatici” per un vacanza diversa dal solito: gli botel sono il Good Hotel di Londra e l’Off Paris Seine più lussuoso.

In Italia invece è possibile prenotare una stanza in mezzo al lago di Lugano a Porto Ceresio nel Botel 2.0, ecologico, sfrutta la tecnologia per abbassare i consumi nella tutela dell’ambiente. E ancora a Zanzibar, in Serbia, in India e lungo la costa della California.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

122
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.