Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Sparatoria all’aeroporto di Oklahoma City

Almeno una persona è in gravi condizioni. L'aeroporto è stato chiuso e la polizia ha chiesto di mettersi al riparo

Di TPI
Pubblicato il 15 Nov. 2016 alle 21:03 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:23
0
Immagine di copertina

Una persona è stata ferita in una sparatoria avvenuta martedì 15 novembre nell’aeroporto internazionale di Oklahoma City. L’aeroporto è stato chiuso. Tutti i voli in arrivo e in partenza sono stati interrotti in attesa di nuovi sviluppi.

La polizia di Oklahoma City ha confermato su Twitter la sparatoria e ha chiesto alle persone di evitare di recarsi all’aeroporto. “Se invece siete all’interno dell’aeroporto, mettetevi al riparo finché non riceverete altre istruzioni”.

La stazione televisiva News 9 ha detto che la sparatoria è avvenuta nel garage dell’aeroporto e una persona è stata trasportata all’ospedale in “condizioni di emergenza” in un vicino ospedale.

La polizia sta cercando l’uomo che ha aperto il fuoco e un’altra presunta vittima. Nessuna informazione è stata diffusa dall’ospedale sulle condizioni della persona soccorsa.

(In aggiornamento)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.