Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Insegnante fa sesso con uno studente di 15 anni per tutta l’estate: arrestata per stupro e sodomia

Immagine di copertina

Il fatto è avvenuto in Kentucky

Insegnante arrestata per sesso con studente

Un’insegnante di biologia è stata condannata per stupro e sodomia dopo aver fatto sesso con uno studente di 15 anni per tutta l’estate.

Kendall Burk, 23 anni, è andata al letto con il ragazzo diverse volte, secondo quanto denuncia la polizia del Kentucky, ed è stata arrestata mercoledì 21 agosto dopo che uno studente ha denunciato il fatto allo staff della scuola superiore.

Per la legge del Kentucky, la sodomia è definita come un “intercorso sessuale deviato”, così come il sesso orale.

Burk,che lavorava nella scuola da un anno, è accusata di aver incontrato lo studente per fare sesso fuori dal campus durante l’estate, nonché di stupro e sodomia.

Il sovrintendente dell’istituto ha comunicato ai genitori della ragazza che la figli è stata sospesa dal ruolo.

“Anche se questi eventi ci rattristano, la nostra priorità è e sarà sempre la sicurezza dei nostri studenti”, ha detto il sovrintendente.

Burk è stata rinchiusa nella prigione della contea e dovrà pagare una multa parti a 50mila dollari prima di apparire in tribunale lunedì prossimo.

Insegnante fa sesso con studente di 13 anni, la madre trova i messaggi hard sul cellulare

“Il mio ragazzo era noioso: l’ho punito facendo sesso selvaggio con un estraneo in un club”

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza