Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Stuprata da 12 coetanei in vacanza: orrore per una 19enne inglese a Cipro

Immagine di copertina
Ragazza stuprata Cipro

La polizia ha arrestato dodici cittadini israeliani con l’accusa di aver violentato una turista

Una ragazza è stata stuprata a Cipro da 12 coetanei mentre si trovava in vacanza sull’isola del mar Mediterraneo. La 19enne britannica ha subito gli abusi nella località turistica di Ayia Napa, oggi molto nota ai giovanissimi per essere una metà del divertimento sfrenato al pari di Ibiza e Mykonos.

Da quanto diffuso dalla BBC“, la polizia ha arrestato dodici turisti israeliani, alcuni dei quali anche minorenni, ma le indagini stanno continuando per fare luce sulle dinamiche e sull’identità delle persone coinvolte.

La volontà degli agenti è quella di proteggere la privacy della vittima e dei ragazzi implicati per questo sono state fornite poche notizie. Non si sa ancora quanti dei ragazzi siano coinvolti nello stupro: l’unica cosa certa è che sono in stato di detenzione.

Al momento non è neanche chiaro se gli aguzzini conoscessero o meno la vittima prima dello stupro o se l’abbiano incontrata ad Ayia Napa. I sospetti compariranno giovedì in un tribunale distrettuale di Famagosta per l’udienza di custodia.

Il ministero degli Esteri di Israele ha reso noto in una nota di essere a conoscenza del caso e che i diplomatici hanno avuto la possibilità di parlare con i ragazzi coinvolti. “Il console israeliano a Nicosia, Yossi Wurmbrand, sta seguendo gli sviluppi ed è in contatto con i detenuti – ha spiegato un portavoce del dicastero al Times of Israel – Le loro famiglie sono state informate e saranno tenute aggiornate”.

Violenza sessuale fuori da una discoteca a Venezia: fermato un 14enne
“Sembra un maschio, non è stupro”: sentenza shock ad Ancona
Ragazza stuprata Cipro
Credits: BBC
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Mosca conferma conquista di Lyman
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Mosca conferma conquista di Lyman
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"